Home Video Kuva, il cane che fino all’ultimo ha portato il giornale ai padroni...

Kuva, il cane che fino all’ultimo ha portato il giornale ai padroni – VIDEO

CONDIVIDI
@screenshot YouTube

Ci sono comportamenti da parte dei cani che sono davvero in grado di sorprenderci. E’ così quando un quattrozampe obbedisce ad un nostro comando, e lo è ancora di più quando compie un gesto di sua spontanea iniziativa, come ad esempio il vegliare ogni giorno da diversi anni la tomba del proprio padrone defunto. Nel caso di Kuva il gesto fantastico era quello di portare ai propri padroni ogni giorno il quotidiano lasciato dal postino. Kuva era un bellissimo Golden Retriever che purtroppo non c’è più. Ma ogni giornata cominciava così, sia che si fosse il sole o che piovesse. E tutta la Nuova Zelanda, dove viveva con i suoi padroni, era arrivata a conoscerla.

I suoi proprietari erano Brent Cooper e la moglie. Della raccolta del giornale si occupava l’uomo, che doveva percorrere un viale lungo e sconnesso. Ma poi all’improvviso Kuva aveva preso questa abitudine, che ha conservato fino al suo ultimo giorno di vita. Per dieci anni ha fatto questo, anche quando Brent e sua figlia Shelby si sono accorti che la salute del cane stava peggiorando. Dopo l’ultimissima volta che questo è accaduto, Kuva è stato condotto di urgenza dal più vicino veterinario, ma questi non ha potuto fare niente per aiutarlo. Brent però non lo ha dimenticato, e spesso ama postare delle immagini in sua memoria sui social network.

Cani speciali, loro sono i veri animali fantastici e si trovano attorno a noi

La storia di Kuva è sorprendente ed anche molto commovente. Ci sono però altre vicende in grado di stupirci e che fanno leva su altri aspetti. Ecco ad esempio Bighead, un quattrozampe che ha destato la curiosità di tutti perché non si riesce a capire come sia possibile il miscuglio di razze che lo contraddistingue. Questo bell’animaletto appartiene infatti a ben sei razze differenti. E come non citare Martha, che di recente ha guadagnato la palma di ‘cane più brutto del mondo’?. Le sue condizioni fisiche sono decisamente terribili, ciò nonostante i suoi padroni non lasciano solo questo quattrozampe, ed in questo modo ci danno una importante lezione: l’affetto non è a comando.

A.P.

 

GUARDA IL VIDEO