Home Video “E’ qui la festa?”, viaggio nel cuore dei Monti Sibillini – VIDEO

“E’ qui la festa?”, viaggio nel cuore dei Monti Sibillini – VIDEO

CONDIVIDI
(screenshot video)

Il terremoto ha profondamente cambiato l’aspetto del Centro Italia e i Monti Sibillini, nel cuore del cratere, non fanno purtroppo eccezione. A gennaio, al sisma si aggiunse il freddo e vennero causati oltre mille morti in pochi giorni tra la fauna da reddito. Si contarono anche tantissimi casi di ferimenti e di aborti dovuti a stress e spavento. In quel periodo, a denunciare tutto questo è stata la Coldiretti, che si è adoperata per cercare di porre un freno a questa situazione.

I numeri che riguardano gli animali salvati dopo le varie scosse che hanno colpito il Centro Italia sono davvero considerevoli. Di recente anche la scrittrice Silvia Ballestra ha documentato alcune di queste operazioni nel suo ultimo libro, ‘Vicini alla terra’. Parlare dunque di Monti Sibillini e più in generale di Appennino Centrale, in questi mesi, vuol dire parlare purtroppo ancora di emergenza sisma. A ridotto dei mesi invernali, infatti, ci sono ancora tantissimi allevatori che non hanno certezze per il loro bestiame.

I bellissimi video di Carlo Vecchioli

Ma una speranza viene delle meravigliose immagini realizzate da Carlo Vecchioli, 64 anni, che nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ha posto delle video trappole. Attraverso queste riesce a catturare da anni la quotidianità della fauna che vive in quei boschi. Ha spiegato in un’intervista al ‘Corriere della Sera’, commentando uno dei suoi ultimi video: “Non ho trovato alcuna traccia umana in quella parte del bosco”.

Ha proseguito: “Per questo, proprio perché è una zona ‘segreta’ e lontana da tutto, gli animali la frequentano anche di giorno senza paura. Lupi e gatti selvatici, ad esempio, non si farebbero mai vedere con la luce del sole. Invece qui è stato possibile ‘catturarli’. Per questo si tratta di immagini straordinarie”.

Il video, che si chiama ‘E’ qui la festa?’, è stato pubblicato sulla pagina Facebook del Parco del Monti Sibillini a metà settembre. Ha raccolto oltre 450.000 visualizzazioni con più di 1.150.000 persone raggiunte. “Ho girato tutto il mondo, per poi scoprire che le cose più belle le avevo vicino a casa”, sono le parole di Carlo Vecchioli. Infine ha ricordato: “Credo che diffondere questi video sia un modo per far conoscere questo territorio. E credo che sia fondamentale fare informazione nelle scuole, avvicinare i giovani all’amore della natura e della nostra bellissima terra”.

GUARDA ‘E’ QUI LA FESTA?’

GUARDA VIDEO SU YOUTUBE

GM