Home Video Litigano sulla banchina del fiume: un esemplare indietreggia e precipita in acqua

Litigano sulla banchina del fiume: un esemplare indietreggia e precipita in acqua

CONDIVIDI

Un video simpaticissimo, condiviso dal Guardian, tratto da una registrazione delle telecamere di sorveglianza delle banchine del Tamigi a Londra. Le immagini sono state raccontate con ironia attraverso le quali scopriamo che Felix il gatto dei Docks ovvero degli addetti delle banchine del fiume si è trovato nei guai. Poco dopo, si vedono due gatti spuntare da dietro un edificio che litigano tra di loro. Uno degli esemplari, Felix, indietreggia al punto di finire nel fiume, cadendo dalla banchina. Fortunatamente in quel preciso istante, sopraggiunge un operaio della London Royal Docks che di fretta e furia, poggia la borsa che aveva tra le mani e si precipita sul bordo del molo per aiutare il povero felino ad uscire dall’acqua.

Felix ovviamente, preso alla sprovvista è riuscito ad orientarsi e mentre l’amico umano si cala per acchiapparlo, Felix già stava tentando di risalire sulla banchina, aggrappandosi al muraglione.

L’operaio riesce a prendere Felix dalla collottola e a tirarlo fuori dal fiume, lanciandolo sulla terraferma. Il gatto ovviamente un po’ frastornato e provato dall’esperienza, riprende lentamente a camminare andando a rifugiarsi sulle scale d’ingresso di uno degli edifici. La scena immortalata dalle videocamere di sorveglianza è stata poi condivisa sui social e ripresa dal giornale The Guardian, riscontrando milioni di visualizzazioni. L’operaio ha tenuto a rassicurare, commentando di “essere felice di rendere noto che Felix stava bene e che non ha riportato nessun trauma”.

Una brutta avventura per Felix fortunatamente a lieto fine. Si tratta tuttavia di un caso estremamente significativo dei pericoli in cui incorrono i nostri adorabili felini domestici, che tendono ad essere territoriali. Non a caso, troppe spesso, molti esemplari, soprattutto nella stagione dell’amore, con il risveglio della primavera, restano vittime sulla strada. Ecco perché, nelle stagioni più a rischio, conviene sempre rallentare quando si vede un gatto attraversare la strada, magari correndo: ad inseguirlo ci potrebbe essere un altro esemplare.