Home Video Nasconde il cucciolo nello zaino: voleva portarlo a scuola – VIDEO

Nasconde il cucciolo nello zaino: voleva portarlo a scuola – VIDEO

CONDIVIDI
(screenshot Youtube)

Un video documenta il tentativo innocente di una bimba che ha cercato di intrufolare il suo cucciolo a scuola nascondendolo nello zaino. Accade in Brasile, anche se non è possibile documentare esattamente in quale località. La bambina brasiliana era così irremovibile nel suo intento, che ha nascosto il cucciolo sotto il suo pranzo al sacco in fondo alla borsa. Il piano della piccola è stato sventato quando i suoi genitori hanno sentito un rumore proveniente dallo zaino. Hanno così recuperato il cucciolo prima che i due avessero la possibilità di salire sullo scuolabus.

Le riprese divertenti del tentativo della piccola sono state immortalate dalla telecamera dai genitori della bambina. La clip mostra la bimba che chiude la sua borsa e tenta di indossarla prima di essere rapidamente intercettata. Uno dei suoi genitori interviene, apre lo zaino e allunga la mano per tirare fuori il cucciolo. La piccola, in un primo momento, fa finta di nulla. All’improvviso, scatta in piedi, indossando lo zaino e correndo verso l’autobus prima che possa essere sgridata dai suoi genitori.

GUARDA VIDEO

La storia di QiQi

Un caso analogo era avvenuto qualche tempo fa in Cina. La piccola protagonista della storia è una bambina di 4 anni di nome QiQi, residente a Suining, nella provincia dello Sichuan, nel sud-ovest del Paese. La bambina aveva raccolto un cucciolo di randagio che aveva portato con sé all’asilo. Quando la maestra si è accorta del cagnolino, QiQi ha iniziato a piangere, chiedendo di poterlo tenere con sé, spiegando che era buono e che non mordeva per convincere la sua insegnante.

Cani nello zaino: a New York va di moda

Intanto, la moda di portarsi cani anche di grossa taglia nello zaino è ormai esplosa a New York. Questa strana tendenza, in realtà, molto più naturale di quanto si pensi, è stata rilanciata da utente di nome Meanboysclub che con un tweet ha pubblicato una serie di pelosi nelle borse, trasportati dai loro padroni, tra i lunghi corridoi o sulle banchine della metro newyorchese. Meanboysclub nel suo commento ha sottolineato che nonostante il divieto i padroni non si son fatti problemi.

GM