Home Video Picchiano il cane sul marciapiede ma nessuno interviene

Picchiano il cane sul marciapiede ma nessuno interviene

CONDIVIDI

cane

Un’esperienza educativa nel cuore di New York, dove due giovani hanno registrato le reazioni dei passanti al maltrattamento di un cane. I ragazzi hanno preso il peluche di un cane di taglia media, un registratore con il lamento di un cane. Sui marciapiedi della Grande Mela hanno messo il peluche dentro un sacco di plastica, per rendere la situazione più reale e hanno inscenato una vera e propria mattanza dell’animale in pubblico.

Nella prima scena, il giovane è stato subito assaltato da un passante che voleva proteggere l’animale, arrivando ad alzare le mani contro di lui. Mentre in un altro momento una ragazza si è scagliata contro il giovane, frapponendosi tra lui e il finto cane per proteggerlo dalle percosse.

Tuttavia, è sconcertante notare che nella maggior parte dei casi, i passanti ignorano la violenza e fanno finta di non vedere: alcune persone osservano la scena ma poi se ne vanno incuranti delle grida del povero animale. Ad un certo punto due teenager  si soffermano e sembra quasi che stiano per intervenire. I due giovani chiedono al ragazzo attore cosa stia facendo ma poi una volta scoperto il motivo se ne vanno. Quest’ultimo chiede perché lo stiano lasciando picchiare il cane e uno di loro risponde: “Avrai i tuoi buoni motivi”.  Una risposta agghiacciante con la quale si giustifica una violenza.

 

Cet homme fait semblant de battre son chien en pleine rue. La réaction des passants va vous choquer par Ohmymag