Amorequattrozampe

L’Artrite e l’artrosi nel cane: diagnosi, sintomi e terapie.

lunedì, 12 dicembre 2016

artrite

Anche i cani, come le persone, possono soffrire di disturbi alle articolazioni dovuti ad artrite o artrosi. Si tratta di patologie molto dolorose che impongono all’animale una limitazione dei movimenti e andature o posture anomale.

L’artrite è una malattia degenerativa che colpisce le articolazioni del cane. Più precisamente interessa la cartilagine che permette all’articolazione di muoversi normalmente. Quando sopragiunge l’artrite, la cartilagine si logora e la superficie ossea si deforma, finendo con il far strofinare tra loro le ossa. Tutto ciò provoca dolore ed incapacità di muovere la zampa in questione.  Nei cani molto anziani l’insorgenza di artrite fa parte del normale processo di invecchiamento, ma in quelli giovani può essere sintomo di malattie precedenti o in atto. La cartilagine si infiamma e causa un progressivo peggioramento delle condizioni dell’articolazione. Un’altra infiammazione simile all’artrite è l’artrosi e le differenze sono leggere ma sostanziali.

  • L’artrite è un processo infiammatorio a carico di una o più articolazioni causato da un’infezione, locale o generalizzata, o da un’alterazione immunologica. Distinguendo tra queste due origini e impostando la terapia corretta è spesso possibile la guarigione completa.
  • L’artrosi è un processo degenerativo che porta a una progressiva distruzione delle cartilagini articolari. Come l’artrite può interessare uno o più distretti articolari ma il più delle volte è irreversibile o legata a un problema di invecchiamento e pertanto non può essere risolta.

.
1 di 3
.
Commenti