Amorequattrozampe

“Mia moglie e i miei figli uccisi dal terremoto, ora cerco il mio cane Lola”

lunedì, 29 agosto 2016
Lola, il suo padrone la sta cercando disperatamente

Lola, il suo padrone la sta cercando disperatamente

Tra le tante persone la cui vita è stata devastata dal terremoto che ha colpito Amatrice e numerosi altri comuni del Centro Italia c’è anche un uomo al quale il terribile sisma ha portato via l’intera famiglia, moglie e due figli ancora bambini. Questo papà è rimasto solo anche dopo che Lola, il suo cane, è stato estratto vivo dalle macerie di quella che un tempo era la loro casa, prima di sparire. L’animale era stato condotto, insieme a molti altri, al locale palazzetto dello sport e lì è sparita, probabilmente adottata da qualcun altro. Ma adesso l’uomo sta provando di tutto per riavere con se Lola, di razza Volpino, dal pelo nero con le zampette marroni e di piccola taglia. Il quattro zampe è provvisto di regolare microchip ed è stato diffuso anche un numero di telefono cellulare per chiunque riuscisse a dare informazioni utili su questo cane al suo padrone che la rivorrebbe con se. Il terremoto della settimana scorsa ha colpito profondamente la comunità ma non solo: tanti sono gli animali la cui esistenza è stara sconvolta.


Commenti