Home Non solo Cani e Gatti Addio a Jia Jia, il panda gigante più vecchio del mondo

Addio a Jia Jia, il panda gigante più vecchio del mondo

CONDIVIDI
@Getty images
@Getty images

E’ stata addormentata, lo scorso 16 ottobre, all’età di 38, l’esemplare femmine di panda gigante più vecchio del mondo in cattività. Jia Jia, che significa “buona”, era nata nelle foreste cinesi del Sichuan nel 1978, a due anni fu ospitata nel centro faunistico e riserva naturaale della provincia e successivamente nel 1999, fu donata a Hong Kong, due anni dopo la fine della dominazione britannica sulla città Stato, per uno scambio diplomatico tra Cina e Hong Kong.

Nelle ultime due settimane, riferisce la direzione dell’Ocean Park di Hong Kong, Jia Jia non riusciva più a camminare e a mangiare. Le sue condizioni erano peggiorate a tal punto che il personale ha deciso di addormentarla. Come ricorda 24zampe, la morte di Jia Jia sopraggiunge proprio nell’anno in cui l’Iucn (International Union for the Conservation of Nature), che si occupa delle specie a rischio, aveva introdotto il panda gigante nella categoria “vulnerabile”. Ovvero dopo mezzo secolo di interventi e di conservazione della specie e del suo habitat, il panda gigante non è più a “grave rischio estinzione”. Secondo i dati del World Wildlife Fund ci sarebbero circa due mila panda giganti in natura e la principale minaccia della specie risiede nella distruzione del suo habitat.

Lo scorso anno, per il compimento dei suoi 37 anni, Jia Jia fu inserita nel Guinness dei Primati in quanto la speranza di vita di un panda gigante in natura è tra i 18 e i 20 anni oppure di 30 anni in cattività. L’altro primato era detenuto da Du Du, un panda gigante arrivato alla veneranda età di 36 anni,ospitato nello zoo della provincia di Hubei, in Cina.

“Questo è giorno al quale ci eravamo preparati, ma resta un giorno molto triste, soprattutto per gli operatori del parco che si sono presi cura e hanno seguito tutti questi anni Jia Jia”, ha dichiarato il direttore dell’Ocean Park, Leo Kung.