Home News Animali: puma entra in casa e si addormenta dietro al divano

Animali: puma entra in casa e si addormenta dietro al divano

CONDIVIDI
animali selvatici convivenza
Puma in casa

Puma entra nella casa di una donna e si nasconde dietro al divano

Immagini rare di un puma che dopo essersi intrufolato in un’abitazione ha spiccato un sonnellino di 6 ore dietro il divano del salone.

Siamo ad Ashland, nell’Oregon, dove una donna di nome Lauren Taylor si è trovata in una situazione alquanto particolare.

La Taylor condividendo una serie di fotografie suggestive ha raccontato la storia della quale è stato protagonista un simpatico puma. Secondo le indiscrezioni, il grosso felino selvatico, trovando la porta di casa aperta si è avventurato nell’abitazione.

Ad un certo punto si è trovato di fronte la donna che poco dopo si trovava a scendere le scale. A quel punto, l’animale si sarebbe spaventato andandosi a rifugiare dietro al divano nel salone.

“Si era avvicinato per bere alla nostra fontana che era vicino alla porta di casa. Nell’ingresso sala abbiamo diverse piante con delle scale costruite con rami alberi. Per questo, forse non si era reso conto di essere dentro una casa. Quando mi ha visto e mi ha sentita urlare, ha cercato di scappare dalla finestra ma era chiusa. Spaventandosi si è poi nascosto dietro al divano”. Scrive Taylor.

L’esemplare, forze in preda ad un forte stress, si è poi appisolato dietro al mobile.

convivenza fauna selvatica
Puma si addormenta dietro al divano

Quando si è calmata l’atmosfera, la donna insospettita è uscita silenziosamente di casa, avvicinandosi alla finestra dietro al divano.

“Aveva i piedi appoggiati sul muro. Stava dormendo. Mi ha sentito alla finestra e ha aperto gli occhi”. Ricorda la donna.

Quello che ha sorpreso tutti è che il puma non si è spaventato, come documenta il video di Taylor. Ha girato la testa, fissando la donna negli occhi per poi riaddormentarsi.

“L’ho fissata con amore e ho voluto trasmettere serenità a quel puma. Sembra che abbia funzionato. Dopo aver sbattuto le palpebre si è rimessa a dormire”.

L’esemplare si sentiva al sicuro. Aveva capito che la donna non era una minaccia. Non aveva nessuna intenzione né un motivo reale per andare via. Anche la donna, con il suo sguardo amorevole ha contribuito a rassicurare l’animale. In una sorta di comunicazione non verbale, ma puramente sensoriale, la donna aveva aperto un canale con il quale comunicare con il puma, tranquillizzandolo.

Dopo aver dormito, il puma è uscito tranquillamente dall’abitazione.

“E’ stato uno scambio telepatico. Sono certa che non si avvicinerà più alle abitazioni. Quando è uscita di casa è corsa in direzione dei campi verso le colline. Spero che sarà al sicuro e che possa godersi una vita serena”.

Ha concluso la donna, pubblicando le fotografie e il video di questa straordinaria esperienza che ci fa capire quanto anche il peggior predatore riesce a capire le intenzioni.

Guarda il video

Lo scambio di sguardi con il puma, prima che si riaddormentasse

La serie d’immagini del puma che dorme dietro al divano:

C.D.