Home Non solo Cani e Gatti Coprofagia nel mondo animale: le specie che mangiano la cacca

Coprofagia nel mondo animale: le specie che mangiano la cacca

Esistono degli animali che praticano la coprofagia? La risposta è sì: scopriamo quali specie sono solite mangiare la cacca.

Animali che mangiano il letame
Scarabeo stercorario (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Il termine coprofagia viene dal greco e significa letteralmente mangiare le feci. Si tratta di un comportamento riscontrato in alcune specie selvatiche: ecco quali animali mangiano la cacca e perché lo fanno.

L’elenco degli animali che praticano la coprofagia

Le feci sono un prodotto di scarto che l’organismo elimina dopo aver completato il processo di digestione e assorbimento dei nutrienti.

Coniglio
Animali coprofagi (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Eppure, ci sono animali che mangiano la cacca. La coprofagia, infatti, è un comportamento adattativo poco conosciuto, ma assiduamente praticato da alcune specie del regno animale.

Perché lo fanno? L’obiettivo della coprofagia è quello di ingerire quei nutrienti essenziali che non sono stati assimilati durante la digestione e che, altrimenti, andrebbero sprecati.

Quali animali mangiano le feci? Possiamo distinguere tra:

  • Coprofagi veri e propri, che si nutrono esclusivamente di escrementi;
  • Coprofagi occasionali, che a volte possono ingerire le feci, ma la cui alimentazione è abitualmente basata sull’assunzione di altre sostanze.

Coniglio

Il coniglio pratica abitualmente la coprofagia. Gli esemplari di questa specie espellono due diversi tipi di escrementi.

I cecotrofi sono deiezioni dalla consistenza morbida e costituite da cibo parzialmente digerito, che il coniglio mangia per assimilarne le sostanze nutritive.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sullo scarabeo, un meraviglioso insetto dalla storia millenaria

Scarabeo stercorario

Anche lo scarabeo stercorario rientra nell’elenco delle specie che mangiano le feci.

In particolare, questo insetto si nutre degli escrementi altrui. Per questi animali il letame è una vera e propria risorsa.

Infatti, non viene solo ingerito, ma anche impiegato per costruire case e tane all’interno delle quali deporre le proprie uova.

Potrebbe interessarti anche: Coprofagia: perché il cane mangia le feci e come farlo smettere

Gorilla

Infine, anche il gorilla rientra nell’elenco degli animali che praticano la coprofagia.

Questo primate, infatti, può ingerire i propri escrementi o quelli altrui. Del resto, si tratta di un comportamento osservato in numerose altre scimmie, tra cui gli scimpanzé.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Essi si nutrono delle proprie feci perché i semi che ingeriscono in prima battuta non consentono loro di assimilare tutti i nutrienti necessari.

Per questo, li mangiano di nuovo così da ottenere ogni beneficio alimentare e nutrizionale.