Home Non solo Cani e Gatti Farfalline nella dispensa: come si formano e come allontanarle definitivamente

Farfalline nella dispensa: come si formano e come allontanarle definitivamente

Spesso si formano delle farfalline nella dispensa: questi insetti del cibo sono molto fastidiosi e anti-igienici, ma come si formano e come allontanarli per sempre?

farfalline nella dispensa
Rimedi naturali per le farfalline nella dispensa (Immagine di pubblico dominio)

Tra i problemi più fastidiosi che possono capitare in cucina c’è l’invasione delle farfalline da cibo in dispensa: non è per nulla raro, anche nelle case più pulite, che ci si ritrovi ad aprire un armadietto della cucina per trovarci dentro l’amara sorpresa.

Questi insetti, noti anche come camole o tarme della farina, si nascondono in particolare nelle confezioni di alcuni alimenti come pasta, biscotti, riso e cereali e vanno allontanate prima possibile, perché assolutamente anti-igieniche per la nostra salute. Ma come bisogna comportarsi in caso di invasione di farfalline nella dispensa?

I passaggi sono essenzialmente la necessaria eliminazione degli insetti già formati e la prevenzione, per evitare che il problema si ripresenti in futuro: scopriamo come si formano e come risolvere il problema.

Farfalline nella dispensa: rimedi e prevenzione

farfalline da cibo
Farfalline o tarme della pasta (iStock Photo)

Le farfalline da cibo sono note anche come tignole o tarme della pasta. Si tratta di piccole farfalline scure che ritroviamo nella dispensa perché si alimentano con alcuni cibi che normalmente conserviamo nelle nostre cucine: inoltre, amano molto gli ambienti caldi, umidi e poco luminosi, per questo motivo l’interno di una dispensa in cucina rappresenta il loro habitat ideale.

Di solito, queste piccolissime farfalle depositano le loro uova all’interno di confezioni di pasta, riso, cereali o biscotti e le uova, una volta schiuse, danno origine a minuscole larve giallastre con la testa rossa. Una volta adulte, le larve diventano a loro volta farfalline del cibo e svolazzano all’interno delle nostre dispense.

Come disinfestare la dispensa dalle farfalline del cibo

Purtroppo, una volta che le farfalline si sono insediate nelle dispensa, c’è poco da fare se non procedere ad eliminarle: soltanto dopo aver effettuato una vera e propria disinfestazione sarà possibile procedere a una fase di prevenzione, per allontanare le ospiti indesiderate con rimedi del tutto naturali ed ecologici.

Per liberarsi delle farfalline già presenti in dispensa bisogna seguire una serie di passaggi ben precisi:

1. Svuotare la dispensa tirando fuori tutto ciò che contiene.
2. Controllare le confezioni di cibo (sia aperte che chiuse) per eliminare quelle che sono state contaminate dagli insetti: oltre alle farfalline o alle larve, attenzione anche a formazioni simili a piccole ragnatele: sono le uova ancora non schiuse.
3. Gli altri oggetti come barattoli, coperchi e contenitori possono essere lavati e asciugati con cura.
4. Un po’ come accade in caso di ragni e ragnatele in casa, passate l’aspirapolvere all’interno della dispensa, facendo particolare attenzione agli angoli più difficili da raggiungere. Quindi, lavate accuratamente con acqua calda e aceto e asciugate perfettamente.
5. Una volta finita l’operazione, cambiate il sacchetto dell’aspirapolvere e sistemate nuovamente il cibo e i contenitori nella dispensa.

rimedi naturali insetti in casa
Rimedi naturali contro gli insetti in dispensa (Foto Pixabay)

Come allontanare le farfalline nella dispensa con rimedi naturali

Ci sono alcuni rimedi naturali ottimi per prevenire la formazione delle farfalline all’interno della dispensa: si tratta di metodi sicuri ed ecologici, perfetti per evitare l’utilizzo di sostanze chimiche pericolose. Così come abbiamo già fatto in questo articolo sui modi per allontanare le mosche dalla casa, ecco i migliori repellenti naturali contro le tarme della farina:

– Chiodi di garofano > l’odore di questa spezia è fastidioso per le farfalline del cibo: basta posizionarli all’interno della dispensa per tenerle lontane.

– Foglie di alloro > anche l’alloro ha un odore sgradito per le farfalline da dispensa: ricordate soltanto di sostituirle quando iniziano a seccare.

– Arancia e limone > una scorza di arancia o limone infilzata con chiodi di garofano terrà lontane le tarme della pasta.

– Aceto o bicarbonato di sodio > una soluzione di acqua calda e aceto o bicarbonato utilizzata per pulire periodicamente la dispensa è un ottimo rimedio naturale. Ricordate sempre di asciugare perfettamente le superfici: come accennato, questi insetti amano molto l’umidità.

– Oli essenziali > un dischetto di ovatta imbevuto di qualche goccia di olio essenziale di lavanda, menta, citronella, tea tree o eucalipto profumerà la dispensa e allontanerà le farfalline dalla dispensa.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI