Home Non solo Cani e Gatti Come allontanare le mosche in casa con rimedi naturali infallibili

Come allontanare le mosche in casa con rimedi naturali infallibili

CONDIVIDI

A volte è indispensabile trovare delle soluzioni infallibili per allontanare le mosche presenti in casa senza ucciderle: in questo articolo trovi i rimedi naturali contro le mosche.

metodi contro le mosche
Mosche in casa, i rimedi efficaci (Pixabay)

Le mosche rappresentano una delle specie di insetti più diffuse in tutto il mondo e sanno essere davvero molto fastidiose sia per le persone che per gli animali: la loro presenza, si sa, è spesso collegata a sporcizia e a un insopportabile ronzio, che le rendono una compagnia poco desiderabile e quasi insopportabile.

Con il caldo, poi, diventa quasi indispensabile riuscire ad allontanare le mosche dalle nostre case: scopriamo insieme come riuscire a farlo, senza ucciderle e utilizzando dei rimedi naturali e veramente efficaci.

Come allontanare le mosche senza ucciderle: i modi infallibili

mosche
(Pixabay)

Le mosche sono molto diffuse e numerose, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno: possiamo ritrovarle in qualsiasi stanza della casa, soprattutto in cucina, ma non risparmiano neanche camera da letto, bagno e sala da pranzo. Anche se esistono in commercio numerosi spray e prodotti chimici per eliminarle, sarebbe preferibile imparare come allontanare le mosche senza ucciderle e con rimedi naturali.

Ci sono alcune semplici regole da seguire, come ad esempio evitare di lasciare residui di cibo sulle superfici o sacchi della spazzatura aperti. Inoltre, è fondamentale mantenere più possibile l’igiene in casa ed evitare di lasciare in giro contenitori di qualsiasi genere con acqua stagnante all’interno.

Oltre a queste buone abitudini di igiene, esistono anche alcuni rimedi naturali e non dannosi da poter mettere in pratica: scopriamoli insieme.

1. Spicchi d’aglio contro le mosche

Questi insetti sono estremamente infastiditi dall’odore dell’aglio, per cui basta sistemare nei punti più colpiti della casa e lungo i davanzali delle finestre alcuni spicchi di aglio pelati oppure dell’aglio tritato in una ciotolina.

2. Le piante aromatiche per il giardino

Se durante la bella stagione ami trascorrere del tempo in terrazza o in giardino, magari in compagnia del tuo cane, potresti aver bisogno di sapere come allontanare le mosche quando sei all’aperto.

Le tue migliori alleate in questo caso sono le piante aromatiche: le mosche non sopportano gli odori penetranti, quindi via libera a menta, calendula, basilico, rosmarino, alloro. Per una maggiore efficacia, scegli delle piante con radici anzichè dei semplici rametti.

come allontanare le mosche senza ucciderle
Rimedi naturali contro le mosche (Pixabay)

3. Come allontanare le mosche con l’aceto

Che si tratti di aceto bianco o aceto di mele, utilizzare l’aceto per pulire le superfici di casa è una scelta utile ed ecologica anche per allontanare le mosche senza doverle uccidere: utilizzalo per i piani della cucina, per il bagno e per i pavimenti e gli insetti non si avvicineranno.

L’aceto di mele è utilissimo anche per allontanare le mosche dal cane: mischiate un po’ di aceto di mele in acqua e versate tutto in un vaporizzatore spray, quindi spruzzate il pelo del cane facendo attenzione ad evitare muso, occhi, orecchie e parti intime. Evitate anche il contatto con eventuali ferite.

In alternativa, potete diluire lo shampoo del cane con metà aceto di mele quando fate il bagno al vostro amico a quattro zampe: voi non percepirete l’odore di aceto, ma le mosche lo sentiranno e lasceranno il cane in pace!

4. Oli essenziali contro le mosche

Proprio come accade con le piante aromatiche, l’odore penetrante di alcuni oli essenziali può essere un grande aiuto contro le mosche che ci assillano in casa: scegliete dei diffusori da collocare negli angoli strategici della casa e poi riempiteli con olio di pepe, menta, citronella, lavanda o eucalipto.

Se non avete dei diffusori specifici per oli essenziali, basta utilizzarne alcune gocce per impregnare dei batuffoli di ovatta o dei ritagli di stoffa da tenere nelle varie stanze di casa finchè l’odore sarà svanito.

mosche
(Pixabay)

5. Come allontanare le mosche con chiodi di garofano e limone

Probabilmente hai sempre pensato a questi due ingredienti come alleati in cucina, ma in realtà chiodi di garofano e limone sono rimedi naturali molto utili in casa anche per allontanare le mosche: l’ideale è infilare dei chiodi di garofano in mezzo limone, da sistemare dove solitamente le mosche stanziano.

Questo rimedio è utile anche per allontanare le mosche dalla frutta e potete sistemarlo direttamente in giardino, in prossimità degli alberi.

6. Come evitare che le mosche entrino in casa

Se vuoi evitare che le mosche entrino in casa, puoi scegliere un rimedio fai da te semplice ed efficace con sacchetti di plastica pieni di acqua calda, da appendere dove trovate solitamente le mosche: può essere utile sistemarli all’ingresso, in cucina e in cortile ma fate molta attenzione se in casa ci sono bambini, cani o altri animali domestici che potrebbero rompere i sacchetti e scottarsi!

7. Giochi di buio e luce

Come tanti altri animali, le mosche sono particolarmente attratte dalla luce ma scappano appena arriva il buio: questa caratteristica può essere sfruttata per allontanarle senza ucciderle, in modo rapido e senza difficoltà.

Se una o più mosche sono entrate in casa, bisogna spegnere tutte le luci eccetto quelle della stanza in cui si trovano gli insetti. A questo punto, accendete la luce nella stanza vicina e spegnetela nella prima stanza. Continuate così fino a raggiungere la porta di ingresso e fate uscire la mosca all’esterno.

Potrebbe interessarti anche >>> Punture di zanzara nel cane: pericoli, malattie e come proteggere i cani

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI