Home Non solo Cani e Gatti La maternità attraverso lo sguardo di un orangotango

La maternità attraverso lo sguardo di un orangotango

CONDIVIDI

maternità

Si tratta forse di una delle più belle immagini condivise in rete quella pubblicata da una donna di nome Elizabeth Hunt Burrett sul suo profilo Facebook che testimonia la dolcezza e l’empatia che si può creare tra specie.

La Burrett si era recata allo zoo di Melbourne in Australia con dei parenti e la figlia di tre mesi. Ad un certo punto la donna si è seduta vicino alla vetrata dell’area degli orangotango per allattare la figlia, spiegando che si trattava di un luogo appartato e discreto dove poterlo fare.

Ma mentre stava allattando la bambina, ecco che da dietro il vetro si è avvicinato un esemplare di orangotango che si è messo ad osservare la scena per tutto il tempo. “E’ stata una delle più belle cose che ho vissuto”, ha commentato Burrett, convinta del fatto che si trattasse di una femmina di orangotango.

Inoltre, ha aggiunto Burrett, nessuno si è lamentato del fatto che stavo allattando mia figlia in pubblico: “Forse hanno capito che tutte le madri sono uguali”.

Come ricorda Thedodo, i cuccioli di orangotango vivono con la loro madre per 8 anni e devono essere seguiti fino a 4 anni. Un senso di maternità molto sentito in questi esemplari come emerge dallo sguardo pieno di amore di questa creatura attaccata al vetro mentre osservava la Burrett.

Tra i commenti degli utenti c’è chi ringrazia di cuore la Burrett per aver condiviso quel momento di magia, regalando al mondo intero il significato dell’amore universale e della maternità.

Recentemente è circolato anche un altro video riguardo all’empatia di questa specie, girato in uno zoo nel Regno Unito dove un orangotango ha percepito la gravidanza di una donna e si è avvicinato per poggiare le mani sulla sua pancia (clicca qui).

Troppe volte ci lasciamo ingannare dal nostro sguardo antropocentrico, dimenticandoci che dall’altra parte di una gabbia o del vetro di uno zoo, ci sono creature senzienti che ci osservano e che quando riescono ad interagire ci donano la loro sapienza che dovremmo imparare a rispettare.

Just wanted to share with you all this amazing breast feeding experience. While celebrating my daughters 3rd birthday…

Pubblicato da Elizabeth Hunt Burrett su Lunedì 8 febbraio 2016