Home Non solo Cani e Gatti Le immagini terrificanti di una battuta di caccia illegale alla volpe nel...

Le immagini terrificanti di una battuta di caccia illegale alla volpe nel Regno Unito

CONDIVIDI

volpe 3

Il membro di un’associazione contro la caccia alla volpe nel Regno Unito, la Hunt Saboteurs Association, è intervenuto a Chiddingstone Hoath nei pressi di Tunbridge Wells, nel Kent, durante una battuta di caccia, trovandosi dinanzi all’orrore e alla violenza con la quale vengono perseguitate le volpi per denunciare l’illegalità con la quale ancora oggi viene praticata questo tipo di caccia.

L’associazione ha provveduto a filmare l’aggressione di una muta di venti cani che stavano letteralmente sbranando la povera volpe. Nel video si vede l’attivista scansare i cani, facendosi spazio nel mezzo del branco per recuperare il povero animale totalmente sovrastato dai cani.  Immagini forti nelle quali possiamo notare l’attivista che prende la volpe, ormai morta, con il corpo ridotto in brandelli.

Secondo le indiscrezioni trapelate dal Daily mail che ha diffuso il video, i cacciatori che erano nelle vicinanze del branco apparterebbero all’Old Surrey Burstow & West Kent Hunt (Osb), un’associazione che rivendica il diritto della caccia alla volpe, nonostante sia vietata dal 2005 nel Regno Unito. Uno dei cacciatori si sarebbe difeso, affermando che la volpe era già morta quando i cani si sono accaniti su di lei.

L’attivista, dopo aver recuperato il corpo della povera volpe, ha presentato una denuncia, auspicando che le autorità monitorino maggiormente i luoghi in cui vige ancora questa barbara e arcaica tradizione.