Home Non solo Cani e Gatti Occhi disegnati sui sederi delle mucche per proteggerle dai leoni

Occhi disegnati sui sederi delle mucche per proteggerle dai leoni

CONDIVIDI

mucche-occhi

In Africa un gruppo di ricercatori ha pensato bene di proteggere gli allevamenti di mucche dagli attacchi di leoni ed altri predatori. Il rimedio concepito non ha niente a che vedere con la scienza…basta un pennarello bello grosso. Infatti la soluzione consiste nel disegnare due grossi occhi sul sedere delle mucche allo scopo di intimidire i potenziali predatori. Le belve sono portate ad attaccare le mandrie degli allevatori per il ridursi sempre più marcato delle aree protette, e questo favorisce il contatto con gli insediamenti umani.

Di conseguenza gli allevatori sono portati a loro volta a cacciare i leoni per difendere le proprie mandrie. Autore della trovata è il dottor Neil Jordan del Centre for Ecosystem Science dell’Università del Nuovo Galles del Sud, e ci sarebbero comunque delle motivazioni fondate alla base: un paio di occhi spalancati può far credere ai leoni di essere stati individuati portandolo a rinunciare all’attacco. Stando alle prime osservazioni l’idea pare funzionare. Così come si è rivelato efficace lo stratagemma per far si che diminuiscano gli incidenti stradali causati da mucche.