Home Non solo Cani e Gatti Pavia, salvato Pitone abbandonato: l’epilogo è sorprendente

Pavia, salvato Pitone abbandonato: l’epilogo è sorprendente

CONDIVIDI

Si registra l’ennesimo avvistamento di serpenti negli ultimi mesi, con i casi in cui i cittadini hanno segnalato il proliferare di rettili o la presenza di varie specie di questi animali, anche pericolosi. Stavolta è accaduto a Cassolnovo, in provincia di Pavia, dove durante lo scorso fine settimana un abitante del posto ha notato la presenza di un pitone. L’uomo ha notato che il serpente versava in condizioni di salute estremamente difficili, descrivendolo come capace di muoversi a stento. L’avvistamento è avvenuto mentre la persona stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro: all’improvviso, durante un tratto che ne caratterizza il suo solito tragitto quotidiano, il pitone ha fatto capolino sul bordo della strada in direzione Villanova.

Pitone salvato, l’epilogo è sorprendente

L’uomo ha subito avvisato le forze dell’ordine, a loro volta immediatamente giunte sul posto. Ma a ricevere la sua chiamata è stato anche un amico del privato cittadino, amante degli animali esotici e che ne ospita già diversi nella propria abitazione. Questi ha chiesto il permesso ai Carabinieri forestali di poterlo prendere in custodia con se e curarlo, e proverà ora a migliorarne lo stato di salute.

Nei mesi scorsi avvistamenti delle più disparate razze di serpente, dalle bisce fino a pitoni ed altro, sono stati segnalati in diverse regioni d’Italia, dalla Toscana alla Campania fino, in particolar modo, al Veneto ed al Friuli-Venezia Giulia. E’ proprio di qualche giorno fa invece il ritrovamento di un serpente all’interno di un complesso scolastico in provincia di Ancona: l’animale è stato scoperto dal personale locale.