Home Non solo Cani e Gatti Reggio Emilia, è polemica per l’evento natalizio con renne

Reggio Emilia, è polemica per l’evento natalizio con renne

CONDIVIDI

Le renne sono gli animali che più di ogni altro simboleggiano le festività natalizie. E proprio in questo periodo il loro utilizzo può spesso significare abusi e maltrattamenti, come denuncia l’On. Paolo Bernini del Movimento Cinque Stelle, il quale non manca di sottolineare come in parecchie occasioni tanti animali vengano ridicolizzati.

Il politico fa riferimento a diverse segnalazioni pervenutegli a riguardo, e ne svela una che dovrebbe avere luogo il prossimo 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. “A Castellarano, in provincia di Reggio Emilia, e per essere più precisi, nella frazione Montebabbio, è previsto l’arrivo delle ‘Renne di Babbo Natale – afferma Bernini – ma l’evento è da inquadrare in una ottica certamente non positiva”.

“Al di là del fatto che le renne possono essere degli animali pericolosi e che la loro stazza non deve essere sottovalutata, si tratta di una delle specie che possono costituire un rischio per la salute e la incolumità pubblica, stando a quanto riportato dal DM 19/6/96. Le renne possono arrecare danni notevoli ed effetti invalidanti o mortali per le persone, con la loro azione diretta”.

“Tutto questo mi lascia stupefatto di fronte a tanta leggerezza circa il loro utilizzo in una manifestazione pubblica. Non posso credere che nel 2016 si continui a considerare gli animali in genere come un qualcosa di estetico ed ornamentale, senza considerare i possibili rischi per la salute e la incolumità della gente. Il tutto a scapito della sicurezza ed anche delle normative previste dal codice penale”.

Bernini conclude affermando di aver fatto presente la cosa alle autorità cittadine di Reggio Emilia ed ai servizi veterinari locali, invitando il sindaco di Castellarano dal consentire l’evento. “Molti comuni vietano manifestazioni nelle quali è previsto l’utilizzo di animali vivi. Il Parlamento però deve uniformare ciò con una normativa nazionale”. Per fortuna non tutte le notizie correlate tra animali ed il Natale sono negative…