Home Non solo Cani e Gatti Rivede a distanza di 20 anni, gli scimpanzé che ha salvato dai...

Rivede a distanza di 20 anni, gli scimpanzé che ha salvato dai laboratori…

CONDIVIDI

scimpazé

Vedendo questo filmato viene da chiederci quali sia il reale significato della parola “umanità” se messo a confronto con quello della vita, degli affetti, delle emozioni, dei sentimenti e dei ricordi. Facoltà che non sono esclusive dell’uomo ma che appartengono ad ogni essere vivente. L’uomo ha creato una scissione nel suo rapporto con la natura, perseguendo altri fini, che oggi sono esasperati in una società di mercato, puramente speculativa, in cui gli individui hanno perso un ruolo e di conseguenza la loro dignità.

Una premessa con la quale introdurre questo video che commuove riguardo all’incontro dopo 20 anni, di una donna con uno scimpanzé che ha salvato da un laboratorio. Il filmato è tratto da un documentario del 1999 intitolato “The Wisdom of the Wild” che narra una vicenda accaduta nel gennaio del 1974, quando un gruppo di esemplari sfruttati nei laboratori, tornarono in libertà dopo sei anni vissuti nella sofferenza, nel dolore, dentro strette gabbie di metallo.

“Erano terrorizzati quando dovettero uscire dalle loro gabbie. Erano spaventi addirittura di camminare sull’erba o di sentire il sole e il vento. Quando abbiamo aperto le gabbie, non volevano uscire”, ricorda Linda Koebner, animalista e attivista che ha contribuito a salvarli e a rieducarli.

Queste scimmie erano state impiegate per la ricerca sull’epatite e non servivano più in quanto era stato trovato un vaccino. La Koebner ha dovuto insegnare loro come vivere in libertà. I primati furono trasferiti in un centro, fondato dalla stessa Koebner, il “Chimp Haven”, in Louisiana, dove è stata al fianco degli scimpanzé per  quattro anni. Successivamente vi è stato il distacco e le scimmie hanno dovuto imparare a vivere per conto loro. A distanza di 20 anni, la Koebner è tornata a trovare le sue amiche, tra le quali spicca un esemplare di nome Swing che si accorge, prima delle altre, della Koebner e le va incontro, dandole un abbraccio, seguita da Doll, un’altra scimmia.

“Questi scimpanzé mi hanno insegnato cosa significa superare un evento traumatico. Sono passati attraverso delle terribili esperienze, ma non si sono date per vinte e sono di nuovo insieme”, ha sottolineato la dottoressa.

E’ impossibile resistere alla commozione, fin dalle prime parole pronunciate dalla Koebner nel video: “Hey, do you remember me? You’re more older”. “Hey vi ricordate di me? Adesso siete invecchiate”.

Minuti intensi condivisi in un video pubblicato su youtube nel 2014 che ha raccolto quasi 4 milioni di visualizzazioni, riproposto dal sito americano Thedodo per ricordare a tutti cosa sia il reale significato della vita.