Home Non solo Cani e Gatti Il serpente domestico morde: ecco cosa fare

Il serpente domestico morde: ecco cosa fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07
CONDIVIDI

Cosa fare se il serpente domestico morde? Raramente questi ultimi mordono ma vediamo insieme cosa è opportuno fare nel caso accadesse.

Il serpente domestico morde
Il serpente domestico morde: ecco cosa fare (foto iStock)

Solitamente i serpenti non velenosi e tenuti come animali domestici non mordono le persone a meno che non vengano provocati.

Però può succedere che inaspettatamente il serpente, di qualsiasi specie esso sia morde. Le cause possono essere varie, il rettile può mordere accidentalmente, per esempio nel caso in cui il proprietario abbia la sua preda in mano e il serpente è particolarmente affamato.

Ma può capitare anche che il rettile morda perché ha una malattia o non si sente bene. Vediamo qui di seguito come comportarsi se il serpente domestico morde.

Il serpente domestico morde: ecco cosa fare

Serpente domestico
Serpente domestico

Prima di tutto bisogna dire che se il serpente che vi ha morso è velenoso, è necessario andare al pronto soccorso per un trattamento anti-veleno.

Nel caso in cui il serpente che vi ha morso è un serpente domestico non velenoso bisogna trattare la ferita in questo modo:

  1. Innanzitutto bisogna pulire la ferita con acqua calda e sapone antisettico. Sciacquare successivamente la parte morsa con abbondante acqua per vari minuti.
  2. E’ opportuna una pressione sulla ferita sanguinante per far si che i sangue possa coagularsi.
  3. E’ necessario contattare il medico per ottenere dei consigli su trattamenti medici. Occorre ricordare che anche se il serpente non è velenoso bisogna trattare la ferita immediatamente, in quanto può essere infettata comunque dai batteri, come per esempio la Salmonella, in quanto il serpente si nutre di roditori.

E’ possibile evitare di essere morso dal serpente domestico seguendo questi utili consigli:

  • Non dare mai da mangiare al rettile la sua preda direttamente dalla vostra mano
  • E’ opportuno avvicinarsi lentamente quando lo si tocca
  • Mantenere sempre il serpente domestico ben nutrito, per evitare che abbia attacchi di fame
  • Maneggiarlo delicatamente

Come evitare che il serpente morda di nuovo

Serpente domestico
Serpente domestico

Una volta trattata la ferita, assicuratevi che il serpente sia nel recinto e non sia ferito. Se secondo voi il rettile vi ha morso per fame, ponete all’interno del suo recipiente la preda, aiutandovi con una pinzetta a manico lungo.

Se il serpente si comporta in modo strano, per esempio si nasconde, rifiuta di mangiare o mostra cambiamenti di colore della pelle, portatelo dal veterinario per assicurarvi che qualsiasi malattia sia diagnosticata venga trattata nel modo giusto.

A volte anche i migliori serpenti domestici, come i pitoni reali, i boa rosei, che generalmente non mordono, possono diventare irritabili.

Invece poi ci sono serpenti come i pitoni reticolati e i serpenti columbri neri che sono conosciuti proprio per il loro essere aggressivi. Se volete evitare di essere morsi dal serpente domestico, cercate di tenere lontano le specie più aggressive.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI