Home Non solo Cani e Gatti Simon il coniglio gigante muore sul volo per gli USA, è mistero

Simon il coniglio gigante muore sul volo per gli USA, è mistero

CONDIVIDI

E’ mistero sulla morte durante un volo di linea della United Airlines. A passare a miglior vita proprio mentre si era tra le nuvole non è stata però una persona ma un coniglio…un particolare tipo di coniglio…un coniglio gigante! L’animale, il cui nome era Simon, pare fosse alquanto famoso proprio per la particolarità fisica che lo contraddistingueva. Dotato di un stazza considerevole rispetto alla normalità che caratterizza di solito gli altri suoi simili, il mammifero si trovava alloggiato nella stiva dell’aereo decollato all’aeroporto londinese di Heathrow e giunto a destinazione allo scalo ‘O’Hare’ di Chicago, negli Stati Uniti.

Purtroppo però l’animale è stato trovato senza vita, e suona strano che possa essere morto per qualche complicazione legata allo stato di salute, visto che aveva soltanto 10 mesi e stava benissimo. Simon aveva raggiunto inoltre la incredibile lunghezza di 91,5 cm e che una volta adulto avrebbe potuto toccare almeno i 134,1 centimetri di Darius, un altro esemplare di coniglio gigante. Ma purtroppo Simon questo record non potrà mai più batterlo. Ad attenderlo negli USA c’era il suo acquirente, a quanto pare una famosa star americana della quale però non è stata resa nota l’identità, che invece si ritrova ora soltanto con il corpo del coniglio gigante.

Annette Edwars, l’allevatrice di Simon, non riesce a darsi una spiegazione, ma sembra ben decisa a chiedere un risarcimento di almeno duemila dollari alla United Airlines per delle presunte responsabilità che sarebbero attribuibili alla compagnia aerea. E pensate che la razza alla quale apparteneva Simon cne costa ben 5000 ad esemplare.

Per Annette è accaduto qualcosa che non sarebbe mai dovuto succedere: “Ho mandato conigli in tutto il mondo da anni e non è mai successo niente, il cliente che ha acquistato Simon è una grande celebrità e non riesce a credere a quanto accaduto. Vogliamo sapere la verità”. La United Airlines nel frattempo ha fatto sapere di aver aperto una inchiesta e si associa al dolore per la scomparsa di Simon. come tutto il web ha mostrato invece cordoglio per un povero ed altrettanto raro animale ed insulti a non finire per colui che lo ha ucciso.