Home Non solo Cani e Gatti Soccorso cucciolo di volpe finito nelle fognature. L’attesa della madre commuove la...

Soccorso cucciolo di volpe finito nelle fognature. L’attesa della madre commuove la rete

CONDIVIDI

volpe

Un video dolcissimo, pubblicato lo scorso 27 maggio su youtube, mostra uno straordinario intervento dell’ente di tutela fauna selvatica East Sussex Wildlife Rescue & Ambulance Service (WRAS), interpellato dai residenti di un quartiere che si sono accorti di un cucciolo di volpe finito nelle fognatura di un’abitazione, a Cooden Beach Bexhill, nel Regno Unito.

“All’inizio non eravamo sicuri di dove fosse il cucciolo. Così abbiamo preso un cellulare per filmare all’interno delle tubature e dei tubi flessibili, per poterlo spingere verso un tombino”, raccontano i volontari, spiegando che la “cosa più sorprendente è che la madre è rimasta vicino a noi durante le operazioni, come se sapesse che stavamo cercando di salvare il suo cucciolo.

Per individuare la piccola volpe i volontari hanno impiegato oltre un’ora, ma alla fine sono riusciti a trovarla e a portarla in direzione del tombino da dove potevano tirarla fuori. Dopo una pausa di qualche ora, per non stressare troppo la dolce creatura, un volontario ha messo il braccio nel tombino, cercando il cucciolo. Ci sono voluti diversi tentativi prima di toccare quella palla pelosa che è riuscito ad afferrare dalla coda e a tirarla fuori, stringendola tra le sue braccia.

Dal filmato si può vedere il tenero volpino tutto sporco tra le braccia del volontario che cerca di riscaldarlo. Il cucciolo è stato pulito, asciutto e poi poggiato all’interno di un trasportino. Lo staff aveva però lasciato il coperchio aperto, aspettando che la madre, rimasta nelle vicinanze, si avvicinasse al suo cucciolo. E così è stato. Dopo una mezz’ora, quando la volpe si è sentita al sicuro, si è fatta viva, dirigendosi timorosa verso il trasportino. Al contempo anche il cucciolo sentendo la vicinanza della madre ha tirato fuori il muso e in pochi istanti, è saltato fuori dalla gabbia per raggiungerla.

Vi lasciamo con un bellissimo finale che vale la pena di essere guardato!