Home Cani Aidaa: diminuiti abbandoni dei cani nel 2015

Aidaa: diminuiti abbandoni dei cani nel 2015

CONDIVIDI
@Getty images
@Getty images

Il nuovo anno è sempre l’occasione per tirare le somme di quello passato e in tal senso, l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (Aidaa) ha reso noto che nel 2015 è stato registrato un calo degli abbandoni nel Belpaese. Secondo i dati raccolti dall’Aidaa in base alle segnalazioni, lo scorso anno sono stati 21.132 i cani abbandonati e vaganti sulle strade ed autostrade.

Un numero con il quale si registra un calo di 2303 unità, rispetto al 2014 che contava ben 23.435 segnalazioni.

L’associazione, pure sottolineando che si tratta di un dato positivo, ha tuttavia voluto ricordare che non sono pertanto diminuiti i randagi, né tanto meno le cucciolate dei cani vaganti.

Infatti viene stimato che ci sono circa 500mila esemplari in giro per il Belpaese, tra i quali almeno 400mila sarebbero ancora da sterilizzare.

In ogni modo, in base alla classifica delle regioni, il maggior numero di segnalazioni nel 2015 sono pervenute da  Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia. Mentre Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige risultano invece vicino agli zero abbandoni.