Home Cani Bisogni del cane, l’animale vuole uscire solo con lei e non con...

Bisogni del cane, l’animale vuole uscire solo con lei e non con lui: le possibili soluzioni

CONDIVIDI

Dog Gone Problems è una rubrica di consigli settimanali curata da David Codr, un comportamentista cinofilo di Omaha, negli Stati Uniti. David risponde alle domande sul comportamento dei cani inviate dai diversi suoi lettori, ed offre risposte che possono risultare utili a tutti. “Sono incinta di 35 settimane e il mio Yorkie di 7 anni si rifiuta di uscire con mio marito per i suoi bisognini. Lo fa solo con me, e se lo prendo io allora lascia andare tutto quello che è riuscito a trattenere durante il giorno. Spesso lo fa anche da solo di notte, con lo spiacevole risultato che poi ritroviamo puntualmente il salotto con le sue deiezioni. Purtroppo tra il lavoro e la gravidanza è diventato difficile gestire il nostro cucciolone, che comunque amiamo tantissimo. Come possiamo fare per convincerlo ad andare fuori normalmente anche con mio marito?”.

Bisogni del cane, l’animale vuole uscire solo con lei e non con lui: le possibili soluzioni

L’esperto risponde: “Ci sono diversi motivi per cui il tuo cane potrebbe non voler stare con tuo marito. Questo è un problema piuttosto comune di comportamento del cane. Per risolvere il problema puoi provare a fare così: fallo uscire in determinati orari con tuo marito. Stabilite poi una parola di comando. Non dire al cane del vasino a meno che non hai stabilito una parola di comando per l’atto che glielo faccia capire subito. Questo è un errore comune che spesso distrae il cane o funziona contro il tuo obiettivo. E non siate severi col tono. Provate anche a stimolarlo con un premio quando finisce, e mettete un pò di acqua calda nella ciotola dove mangia, un’ora prima del suo pasto. Questo perché in tal modo le crocchette la assorbiranno ed aiuteranno l’animale ad essere stimolato nelle sue funzioni corporali, ma questo solo se siete sicuri di portarlo fuori dopo. Le crocchette imbevute che non ha mangiato andranno eliminate. Vi consiglio di cominciare con tutte queste procedure il venerdì, quando di solito c’è più tempo per restare a casa”. Un’altra cosa importante in questo periodo dell’anno è cercare di proteggere il nostro cane dal freddo. Ecco in che modo.

A.P.