Home Cani Alimentazione Cani Botti di Capodanno, una cuccia per cani a prova di fuochi d’artificio...

Botti di Capodanno, una cuccia per cani a prova di fuochi d’artificio targata Ford

CONDIVIDI
botti capodanno cani
Cuccia Ford a prova di fuochi d’artificio

Cuccia di cani a prova di fuochi d’artificio

Mai più cani terrorizzati dai botti di Capodanno. L’azienda automobilistica Ford Edge, da sempre sensibile al tema degli animali, ha progettato una cuccia per cani a prova di botti.

Ovvero, la cuccia è insonorizzata ed elimina i rumori dei botti o degli spari. Un’innovazione tecnologica mirata ad aiutare i 4zampe in un periodo dell’anno in cui sono messi a dura prova.

Secondo le stime, il 45% dei cani solo nel Regno Unito teme i botti. Non solo l’animale è in preda a stress e paura. Anche le stesse famiglie dei pet sono pertanto angosciate per il proprio animale domestico.

Ecco perché, l’azienda avrebbe trovato una soluzione, progettando e realizzando una cuccia insonorizzata dove poter far stare il cane durante i fuochi d’artificio.

Secondo quanto viene illustrato, all’interno della cuccia è stato realizzato un dispositivo che individua i rumori dei botti e dei fuochi d’artificio. Il sistema entra poi in funzione, emettendo delle frequenze che annullano il rumore o lo riducono.

Inoltre, la stessa cuccia è realizzata con materiali insonorizzanti come il sughero.

Graeme Hall, ingegnere designer che ha progettato la cuccia ha ricordato che purtroppo “molti animali sono spaventati dai fuochi d’artificio e rispetto alle persone, i cani possono sentire cose che sono quattro volte più lontane, attraverso una gamma molto più ampia di frequenze”.

Il progetto deriva dalla tecnologia utilizzata per i modelli auto Ford Edge garantendo viaggi più rilassanti agli automobilisti. All’interno delle auto, vi è un sistema di sensori che raccolgono i rumori del motore o della trasmissione e lo neutralizzano attraverso un sistema di onde sonore.

“Ci siamo chiesti come si potrebbero applicare le tecnologie Active Noise Control che utilizziamo per le nostre automobili in modo da dare un contributo in altre situazioni e come le nostre vite quotidiane potrebbero trarre beneficio dalla conoscenza di Ford “, ha dichiarato Lyn West, responsabile del brand content, Marketing Communications, Ford Europa.

 

Ti potrebbe anche interessare–> Botti di Capodanno: le alternative per tutelare i nostri animali

Guarda il video promo

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI