Home Cani Cane che mangia in fretta: come modificare il comportamento

Cane che mangia in fretta: come modificare il comportamento

CONDIVIDI

 

canemangia1

Molto spesso ci sorprendiamo della velocità con cui il nostro cane, impossessato da una personalità famelica, finisce in un batter d’occhio la ciotola piena di crocchette. Si tratta in realtà di una questione psicologica che lo spinge per istinto, come ad esempio per evitare che un altro cane mangi il suo cibo oppure un comportamento scaturito da uno stato di ansia.

Tuttavia, questo comportamento con il cibo può creare dei problemi all’animale tra cui: aria nella pancia, vomito dopo aver mangiato e indigestione in quanto il cane vorace tende a non masticare, un processo alla base della digestione. Questi segnali si possono trasformare anche in patologie più gravi. Ad esempio se il cane vomita spesso, si irrita la mucosa che può generare una gastrite cronica, difficile da trattare. Inoltre, il cane che mangia veloce tende a non essere sazio e vuole mangiare sempre.  Infine, i problemi di digestioni potrebbero provocare flatulenza, meteorismo e coliche addominali, fino a toccare il pancreas che potrebbe infiammarsi. In questo caso, il passo è breve e la situazione potrebbe peggiorare in una pancreatite.

Fortunatamente ci sono alcune tecniche e metodi per evitare che il cane si strafoghi con il cibo.

clicca successiva