Home Cani Cane di Obelix e Asterix: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Cane di Obelix e Asterix: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Vi ricordate Idefix, il cane che accompagna Obelix, Asterix e gli altri personaggi del villaggio gallico in tante avventure? In Italia era conosciuto col nome di Ercolino. Scoprite qui razza e altre curiosità.

cane obelix
(Foto Facebook)

Pelo bianco, naso, punte delle orecchie e della coda nere e con piccoli baffi proprio come il suo padrone. Idefix è un personaggio della serie che non passa inosservato: è intelligente, coraggioso nonostante la sua piccola taglia, difende sé stesso, il villaggio e anche i suoi amici, combatte i romani mordendogli il sedere. Inoltre è un cane ecologista: quando viene abbattuto un albero il cane piange e ulula disperato.

Il nome del cane di Obelix? Fu scelto attraverso un sondaggio

Sì, il nome del personaggio peloso (che appare nel quinto volume delle avventure di Asterix, “Il giro di Gallia”) fu scelto con un sondaggio lanciato da “Pilote”, il periodico francese che pubblicava le avventure di Asterix. I lettori optarono per Idefix anche se in Italia e in alcune storie è stato tradotto in Ercolino. Il nome ha un significato ben preciso: “Idée fixe” ovvero idea fissa.

cane asterix
(Foto Facebook)

Dalla prima apparizione troviamo Idefix in: Egitto (Asterix e Cleopatra), Grecia ai Giochi Olimpici, (Asterix alle Olimpiadi), Iberia (Asterix in Iberia), Corsica (Asterix in Corsica), America e in Scandinavia (Asterix in America), in Belgio (Asterix e i Belgi), Mesopotamia (L’odissea di Asterix), Persia e India (Le Mille e un’ora) e ad Atlantide (La galera di Obelix). In “Asterix e Latraviata” incontra una cagnetta grigia; insieme mettono al mondo cinque adorabili cuccioli.

Idefix si esprime esclusivamente abbaiando e nel 1974 imita il celebre leone della Metro Goldwyn Mayer: non ruggisce ma… abbaia.

La razza di Idefix? Si sostiene possa trattarsi di un West Highland White Terrier (o Westie). Ma per capire meglio è utile leggere le parole degli autori. Claude Zidi, il regista del film, dichiarò “Le vera difficoltà è stata per Idefix, che è un cane senza razza né caratteristiche identificative. Ho chiesto a Uderzo di fornirci il pedigree del suo cane ma ha risposto <<non ne so niente, tutto quello che posso dire è che ho disegnato un cane…>>“.

Potrebbe interessarti anche: Da Pluto a Snoopy a Nebbia: le razze dei cani dei cartoni animati

Il fumettista, editore e umorista francese René Goscinny oltre a Idefix disegnò anche il cane più idiota del West, Ran Tan Plan, nato nel 1960 e fedele compagno di Lucky Luke. Ran Tan Plan di Lucky Luke, al contrario di Idefix, fa frequenti riflessioni parlate. Oltre ad averli ideati e disegnati Renè, qualche mese prima della sua scomparsa, accontentò sua figlia e divenne padrone di un vero cane; il barboncino Octave.

Il fedele compagno di Obelix è diventato anche protagonista di una serie tv tutta sua; “Idefix e gli indomabili” spin-off della celeberrime vicende dei Galli. 52 episodi da 11 minuti in cui gli Indomabili, un gruppo di Galli rivoluzionari a quattro zampe guidati da Idefix, combattere contro la ‘romanizzazione’ della città.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

S.C.