Home Cani Il cane si morde la zampa: cosa è importante sapere su fido

Il cane si morde la zampa: cosa è importante sapere su fido

Il cane si morde la zampa, un comportamento tipico che nasconde qualcosa di importante. Vediamo, insieme, le principali cause e come intervenire a riguardo.

Il cane si morde la zampa
(Foto Unsplash)

Il caro fido comunica con il suo amico umano con un linguaggio tutto suo, fatto di sguardi e atteggiamenti che occorre saper interpretare. Bau compie, spesso, delle azioni che possono farci sorridere ma anche preoccupare. Vediamo, qui, cosa significa quando il cane si morde la zampa e come agire in suo aiuto.

Il cane si morde la zampa: le cause principali

Si tratta di un comportamento abbastanza comune nell’amico a quattro zampe e non si verifica mai senza un motivo specifico. Approfondiamo, qui di seguito, quali sono tutte le cause principali per cui fido fa così.

Bau si morde la zampa
(Foto Pexels)

Quando trascorriamo la nostra vita con un cane, ci rendiamo subito conto di quanti sforzi faccia per essere compreso da noi.

Alcuni suoi atteggiamenti in casa sono sempre incomprensibili e si pensa che si tratti di azioni isolate, senza alcun significato importante.

Ebbene, è qui l’errore. Solo osservando fido e i suoi gesti, con costanza, si può capire se c’è un problema in lui.

Notare che il cane si morde la zampa, ad esempio, è un episodio che non va trattato con sufficienza, perché potrebbe indicare qualcosa di negativo nell’animale domestico.

Se il proprio fido lecca o si mordicchia le zampe di continuo, questo gesto può compromettere la sua salute ed è bene approfondire, perché può dirci tanto sulla sua condizione.

Tra le cause principali del suo gesto, troviamo una reazione allergica. Quando bau soffre di un’allergia, può mordersi le zampe ma il suo problema è nelle orecchie e nel naso.

Questo problema potrebbe essere dovuto a delle sostanze che provocano prurito sulla pelle, quindi polvere, muffa o polline. Oltre a mordersi la zampa, fido può strofinare la faccia e le orecchie, oppure grattarsi le ascelle.

Altre cause per cui il cane si morde la zampa

Anche la pelle secca rientra tra le possibili cause di questo comportamento canino. La pelle secca provoca nell’animale irritazione e una spiacevole sensazione di prurito.

Mordersi una zampa è un modo di fido per provare a liberarsi di tale fastidio. La disidratazione nel cane potrebbe causare secchezza alla sua pelle o il freddo durante la stagione invernale.

Fattori come noia e ansia, o il cane stressato, contribuiscono a fare sì che il peloso morda una parte del corpo per sfogare il fastidio continuo. Un comportamento compulsivo è la conseguenza di questi problemi nell’animale domestico.

Un simile atteggiamento, se perpetrato nel tempo e non fermato, può aggravare la sua condizione, con il rischio di causare una dermatite acrale.

Ma come è possibile aiutare il cane con questo comportamento pericoloso? Continuiamo a leggere per scoprirlo.

Potrebbe interessarti anche: Il cane si morde la coda: i motivi e come intervenire (Video)

Fido e il suo comportamento: come risolvere

In presenza di un simile pericoloso atteggiamento, è bene occuparsi subito del proprio animale e rivolgersi al veterinario. Nelle mani dell’esperto, sarà possibile capire la causa scatenante e trovare la soluzione più adeguata. Vediamo meglio qui.

Il comportamento del cane
(Foto Pixabay)

Non è facile accorgersi subito di un problema presente nel proprio fido. Per questo, è sempre bene informarsi sui sintomi e i segnali tipici e riconoscerli nella sua quotidianità.

Se si notano dei sintomi strani e si vede il cane mordersi troppo spesso la zampa e grattarsi altre zone del corpo, si deve consultare il proprio veterinario il prima possibile.

Il cane verrà sottoposto ad una visita completa dal veterinario, per capire la ragione precisa del suo strano comportamento.

In caso di allergia, il suo medico effettuerà delle prove allergiche, prescrivendo all’animale una terapia con antistaminici per assicurargli sollievo dal prurito insopportabile.

Inoltre, possono essere suggeriti aerosol topici, integratori di acidi grassi e dei bagni medicinali per il peloso. Si consiglia sempre di tenere fido lontano da tutte le sostanze chimiche presenti nella casa.

Altre soluzioni utili

Se bau dovesse soffrire di pelle secca, si può intervenire anche dall’interno, integrando la sua dieta di cibo di qualità ricco di vitamine e minerali (pesce, uova, olio). Durante il bagnetto, poi, è utile usare uno shampoo idratante apposito.

Con fido stressato o troppo annoiato, dobbiamo fare in modo di tenerlo occupato per molte ore, dedicandogli tempo di qualità, tra giochi e attività sportive, coccole e attenzioni continue.

Cerchiamo di non lasciare il cane troppo solo durante la giornata e premiamolo con qualche gioco nuovo. Se vediamo che continua a grattarsi o a mordersi in un punto, il collare elisabettiano può essere un valido strumento di aiuto.

Ricordiamo che per ogni dubbio circa il comportamento e la salute del peloso, il consulto medico è fondamentale per risolvere qualsiasi problema che lo fa soffrire.