Perché il cane si rotola nell’erba: cause e spiegazione del comportamento canino

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Cani

Fido ama giocare, soprattutto quando può farlo all’aria aperta: allora perché quando ha a disposizione un prato il cane si rotola nell’erba? Tutti i motivi dietro questo comportamento.

Cane nell'erba
Cane con la schiena nell’erba (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

E’ vero che spesso restiamo strabiliati dalla capacità dei cani di divertirsi davvero con poco ma può essere davvero strano vederlo ruzzolare nel morbido prato della sua area giochi. Quando lo fa è il caso di preoccuparsi oppure è del tutto normale? Tutte le cause dietro al cane che si rotola nell’erba e in che modo spiegarselo.

Non solo giochi: sapete che i cani ‘brucano’?

No, non si tratta di una pecora eppure pare che anche al nostro Fido piaccia nutrirsi di erba: d’altra parte si tratta sempre di un onnivoro, che non disdegna dunque alcun tipo di cibo. Ma se siamo abituati a vederlo correre e giocare felice sul prato, sappiate che potrà capitarvi anche di vederlo mangiarne un po’.

Cane mangia erba
Cane mangia erba fresca (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Per quanto possa sembrare insolito non lo è, soprattutto se il cane soffre di qualche patologia di tipo gastrointestinale; i nostri amici a quattro zampe sanno perfettamente quale tipo di erba è più adatta ai loro problemi e scelgono quelle che hanno le proprietà più giuste per rimetterli in sesto. Alcune erbe infatti hanno proprietà lassativa, altre funzionano contro l’attacco di parassiti e altre ancora fungono da antibiotico.

Mangiare erba, così come accade al gatto, serve a Fido per ‘ripulirsi’ lo stomaco sia dai succhi gastrici sia da elementi esterni che ha potuto ingerire e che gli danno noia. Grazie alle cellule vegetali, l’erba favorisce non solo il processo digestivo ma anche quello intestinale.

Il cane si rotola nell’erba: tutte le cause possibili di questo comportamento

Ma come possiamo spiegarci il fatto che Fido ami rotolarsi nell’erba fresca di un prato? Non vi è una sola spiegazione ma diverse, e per capire qual è quella esatta dovremmo guardare il contesto nel quale è ‘inserito’ il suo comportamento, soprattutto se in relazione ad altri cani. Infatti è possibile fare una macro distinzione tra il comportamento canino fine a se stesso e quello relativo ai suoi simili: vediamo cosa significa nel dettaglio.

Il cane si rotola nell’erba: lo fa per sé

Spesso durante una lunga e faticosa sessione di gioco all’aria aperta può capitare di vedere Fido quasi ‘collassare’ al suolo e mettersi sulla schiena: dobbiamo preoccuparci? Si sta sentendo male? Niente paura: probabilmente sta solo riprendendo fiato e forze, e si sta stiracchiando esattamente come fa il cane quando stende la schiena.

Infatti questo distendersi con le zampe rivolte verso l’alto non serve solo a muscoli e ossa ma anche a far affluire più sangue al cervello, in modo da riprendere le energie e magari dopo ricominciare subito a giocare di nuovo. Insomma non è facile per Fido stare tanto tempo in attività ma anche stare fermi, poiché lo stesso potrebbe verificarsi dopo un lungo viaggio in macchina, quando l’ultima sosta è ormai troppo lontana.

Il cane si rotola nell’erba: questione di odore e comunicazione

Non dimentichiamo che il cane è un animale estremamente sociale e socievole e dunque non perde occasione per comunicare e/o raccogliere informazioni sui suoi simili che sono appunto passati da quelle parti. Inoltre l’olfatto del cane può essere attratto anche da ciò che per noi può essere disgustoso, come resti di animali morti e altro. Ma ovviamente viene spesso incuriosito dall’odore di urina e dalle feci di altri cani.

Come pensa dunque di ‘rispondere’ a queste tracce odorose lasciate dagli altri cani? Lasciandone altre a sua volta. E se vede attorno a sé altri simili, magari da lontano, è ancora più invogliato a lasciare questo suo personale ‘biglietto di presentazione’. Insomma non sempre saremo in grado di capire i comportamenti canini ma di certo possiamo stare tranquilli che sta bene, poiché quando si rotola lo vediamo sereno e felice di farlo.

Nell’antichità si faceva così…

E se la spiegazione fosse ‘atavica’? Cioè se il cane predatore che viveva di ciò che riusciva a procacciarsi a livello di cibo si rotolava nell’erba per lanciare un messaggio per tenere alla larga i suoi simili? Oggi che il Fido domestico è abituato a trovare la ciotola piena, senza alcuno sforzo, probabilmente non ha alcun bisogno di preoccuparsi degli altri animali.

Cani che giocano
Cani che giocano all’aria aperta (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Una volta però il cane poteva lasciare tracce nell’erba mostrando un comportamento territoriale ma anche per la ragione ‘opposta’: poteva strusciarsi sui fili del prato per confondere il proprio odore e non farsi beccare da altri predatori, per agire indisturbato e procacciarsi del cibo. Per quanto proviamo a darci delle motivazioni, a volte i comportamenti canini sono davvero inspiegabili e, per questo, ancora più affascinanti ai nostri occhi.

Impostazioni privacy