Home Cani I cani sentono l’odore dello stress: Fido capisce quando sei stressato

I cani sentono l’odore dello stress: Fido capisce quando sei stressato

Fido ci sta vicino sempre, quando siamo tristi, felici e anche stressati. Ma sapevi che i cani annusano lo stress del proprio umano? Scopriamo insieme lo studio.

cani annusano lo stress
8Foto Adobe Stock)

Come ben sappiamo i nostri amici a quattro zampe sono animali molto intelligenti e presentano un ottimo senso dell’olfatto. Queste due caratteristiche sono utili al nostro amico peloso per capire quando siamo stressati.

Infatti un recente studio ha affermato che i cani annusano l’odore dello stress del proprio umano. Nel seguente articolo vedremo come si è svolto lo studio e a cosa può essere utile tale scoperta.

I cani annusano l’odore dello stress del loro proprietario: lo studio

Chi convive con un amico a quattro zampe può notare quanto quest’ultimo possa comprendere quando siamo tristi e quando siamo felici.

cane e uomo
(Foto Pexels)

Sono molti gli studi che hanno confermato tale capacità nel cane. Tuttavia recentemente è stato dimostrato, grazie ad uno studio effettuato dai ricercatori della Queen’s University di Belfast, che i cani sono capaci di sentire l’odore dello stress di un essere umano.

Infatti quando siamo stressati il nostro respiro e il nostro sudore presentano un odore diverso dal solito, proprio grazie a loro magnifico senso dell’olfatto i nostri amici pelosi possono annusare tale odore.

Lo studio guidato da una studentessa del dottorato presso la School of Psicology del Queen’s, Clara Wilson, ha coinvolto 36 persone e 4 cani del Belfast con i seguenti nomi Soot, Treo, Fingal e Winnie.

E’ stato chiesto alle persone coinvolte nello studio di svolgere un difficile problema di matematica. Gli studiosi hanno raccolto i campioni di sudore e respiro delle persone coinvolte prima e dopo l’esercizio.

Sono stati posti dinanzi ai cani un pezzo di garza non utilizzato, un campione di una persona rilassata e un campione della stessa persona stressata.

E’ stato chiesto poi, alle palle di pelo di avvicinarsi ai campioni che identificavano lo stress dell’essere umano. Più del 90% dei cani è stato in grado di identificare correttamente il campione di stress di ogni persona.

Secondo Clara Wilson lo studio ha dimostrato non solo che noi esseri umani quando siamo stressati presentiamo un odore diverso attraverso il sudore e il respiro, ma anche che i cani possono distinguere l’odore dello stress dall’odore del relax. Inoltre i nostri amici a quattro zampe possono fare tale distinzione non solo con chi conoscono ma anche con gli estranei.

Potrebbe interessarti anche: Lo stress del cane potrebbe dipendere dal suo rapporto con il proprietario: lo studio

A cosa può servire questa scoperta?

Come abbiamo potuto notare dallo studio descritto nel paragrafo precedente i nostri amici a quattro zampe sono capaci di comprendere se una persona sia stressata o meno senza aver bisogno di un segnale visivo o uditivo ma attraverso il loro naso.

effetti voce uomo sul cane
(Foto Unsplash)

Tale scoperta può essere utile per addestrare i cani da terapia, i quali vengono ad oggi addestrati con stimoli visivi, che spesso vengono affiancati a persone con un disturbo da stress post traumatico.

Potrebbe interessarti anche: I cani vedono attraverso gli odori: lo studio dell’importanza del naso di Fido

Inoltre secondo la Wilson tale scoperta aiuta a comprendere di più la relazione tra uomo e cane e a capire meglio la capacità dei nostri amici a quattro zampe di vedere il mondo attraverso il loro naso.