Centri commerciali? No, grazie: cosa fare se il cane ha paura dei luoghi affollati

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Cani

Nelle giornate precedenti alle feste o nei weekend è facile imbattersi in tanta gente, ma che fare se il cane ha paura dei luoghi affollati? Tutti i consigli.

Cane nella folla
Cane tra la folla: i segnali di un cane che ha paura dei luoghi affollati (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Quando il Natale o altre festività si stanno avvicinando, camminare per strada può diventare un problema per la mole di persone che si riversa nelle città, e anche per i nostri amici a quattro zampe questi luoghi possono diventare un problema. Ma cosa fare se il cane ha paura dei luoghi affollati? Se non è possibile evitarli o chiudersi in casa, ecco una serie di consigli utili per fargliela superare.

Il cane ha paura? Come accorgersene

Come sempre, non potendosi esprimere a parole, Fido ci farà capire se prova timore o paura verso qualcosa o qualcuno attraverso i segnali che ci invierà col suo stesso corpo. Ma quali sono? Solitamente è la postura da osservare:

Cane ha paura
Il cane ha paura dei luoghi affollati: i segnali da interpretare (Canva-Amoreaquattrozampe.it)
  • coda tra le gambe,
  • orecchie ritratte e basse,
  • posizione di sottomissione,
  • tremore,
  • atteggiamenti ossessivi-compulsivi,
  • minzione involontaria e improvvisa.

E’ naturale che, conoscendo meglio il nostro cane, saremo più pronti a capire quali sono le cause della sua paura e cosa può metterlo a disagio, per evitarle.

Il cane ha paura dei luoghi affollati: cosa possono provocargli

Come spesso agli esseri umani non fa piacere stare in mezzo alla gente, fino a casi di vera e propria agorafobia, anche i nostri amici a quattro zampe possono sentirsi sopraffatti da spazi molto ampi e pieni di gente. Non a caso infatti se Fido si trova in ambienti grandi e spaziosi ma molto affollati, questi possono essere per lui motivo di forte stress e ansia nel cane.

Molto spesso sono i padroni stessi che, con il buon proposito di non lasciarli soli a casa, conducono i propri cani in questi spazi, magari a ridosso delle feste, quando dunque sono più affollati. Insomma quando il cane è in ansia e ha paura può anche avere difficoltà a controllare le sue azioni, fino a diventare pericolosamente aggressivo.

Non sono rari dunque i casi di cani che aggrediscono con morsi o che si ‘limitano’ a ringhiare quando si trovano in situazioni del genere, quindi è opportuno sapere come gestirli prima che possano fare del male agli altri.

Iscriviti al nostro nuovissimo canale WHATSAPP e ricevi ogni giorno storie e video inediti solo per te

Il cane ha paura dei luoghi affollati: cosa fare e come gestirlo

Quando il padrone avvertirà i primi segnali di ansia e stress nel cane, dovrà immediatamente allontanarlo da quella situazione; se poi per esperienza già sappiamo cosa può accadere in contesti simili, forse è meglio evitarli del tutto e starne alla larga. Tuttavia per le prime volte, è importante capire come Fido si comporta in questi ambienti, poiché magari può anche non avvertire alcun disagio.

Centro commerciale
Il cane ha paura dei luoghi affollati come il centro commerciale (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Se invece ci capita di incontrare dei cani che non conosciamo a spasso nei centri commerciali, è sempre meglio evitare di toccarli poiché, non sapendo nulla di loro, potremmo infastidirli con saluti e carezze inopportune. Infatti potremmo non accorgerci che Fido si trova già in una condizione di disagio: sarà meglio evitare ogni contatto con lui, per non innervosirlo maggiormente.

Impostazioni privacy