Home Cani Età del cane in anni umani: come si calcola?

Età del cane in anni umani: come si calcola?

CONDIVIDI

Per calcolare l’età del cane in anni umani ci sono dei valori di riferimento che cambiano a seconda della fase della vita in cui si trova il cane: cucciolo, adulto o anziano. Vediamo come funziona nel dettaglio.

Come calcolare l’età del cane in anni umani?

Secondo una credenza molto diffusa, un anno di un cane equivale a 7 anni di un essere umano: questa affermazione è stata però smentita perchè lo sviluppo fisiologico del cane non è sempre uguale e costante.
Esistono comunque dei valori di massima che ci aiutano a confrontare gli anni del nostro cane e a calcolare a quanti anni umani possono corrispondere.

Età del cane in anni umani: come funziona per i cuccioli

Calcolare l’età del cucciolo fino a 2 anni

Il cucciolo attraversa una fase della vita piena di scoperte e allo stesso tempo di riposo: l’età di un cucciolo in anni umani può essere calcolata nel modo seguente.

Un cucciolo di 3 mesi ha un’età in anni umani che corrisponde a 3 anni, mentre a 6 mesi l’età del cane corrisponde a 10 anni umani.
Il cucciolo di cane di un anno ha un’età equivalente a 20 anni per un essere umano, mentre a 2 anni equivale a una persona di 24 anni.

A partire da qui, con il compimento dei due anni di età, il cane può essere considerato adulto e il calcolo dell’età del cane in anni umani cambia.

Età del cane in anni umani: il cane adulto

Calcolare l’età del cane adulto

A partire dal compimento dei due anni, l’età del cane viene calcolata con un anno del cane pari a 4 anni umani. Un cane di 6 anni, ad esempio, avrà 49 anni umani: 24 + (4 x 4).

Il cane adulto pian piano inizia ad entrare nella maturità, diventa più tranquillo e può subentrare qualche problema di salute: assicurati di fornirgli tutte le attenzioni e le cure di cui ha bisogno, compresa la dieta giusta e l’esercizio fisico, per garantirgli una lunga vita.

Età del cane in anni umani: il cane anziano

Calcolare l’età del cane anziano

Quando il cane è anziano il calcolo dell’età in anni umani cambia notevolmente in base alla razza.

Un cane si può considerare anziano a partire dai 9 anni: alcuni cani di grandi dimensioni possono arrivare senza problemi a 12 o 13 anni, i meticci possono vivere anche fino a 16 anni o più.

Naturalmente la durata della vita del cane, a ogni età, è strettamente legata alla natura delle attenzioni che gli vengono fornite e al prendersi cura di lui ogni giorno.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI