Home Cani I cani possono innamorarsi tra loro?

I cani possono innamorarsi tra loro?

CONDIVIDI

cani amici

Anche se non vi è una ricerca vera e propria in grado di dimostrare che i nostri adorabili cani si possono innamorare tra di loro, ci sono molte storie che dimostrerebbero che si tratta di un sentimento che può essere realmente vissuto non solo dai cani ma anche da altre specie animali.

L’ORMONE ELL’AMORE– Una ricerca condotta da un gruppo di studiosi dell’Azabu University a Sagamihara, in Giappone, ha dimostrato come il contatto visivo tra cani e padroni stimoli la produzione di un ormone che si chiama ossitocina e più comunemente viene detto “l’ormone dell’amore” (clicca qui). Ma non solo. Altri studi hanno evidenziato che questo sentimento “antropocentrico”, può essere condiviso tra specie diverse. Anche in questo caso, un gruppo di ricercatori ha analizzato la relazione tra un giovane cane terrier maschio e una giovane capra, ospitati in un rifugio dell’Arkansas e che ogni giorno giocavano insieme. Dai campioni di sangue prelevati da questi esemplari, prima e dopo 15 minuti di gioco, è emerso che dopo il gioco l’ossitocina del cane era aumentata del 48%, mentre nella capra era aumentato del 210%. Ovvero, secondo i ricercatori, queste percentuali hanno dimostrato che il cane voleva bene alla capra, tanto da considerarla un amico, mentre “la capra avrebbe perfino potuto essere innamorata del cane”. Ovvero, questo elevato aumento dell’ormone, riscontrato nella capra, è simile a quello della fase d’innamoramento nell’umano.

L’EVOLUZIONE DELL’ISTINTO – Da un punto di vista prettamente scientifico, è stato provato che nei lupi, il maschio Alpha si può innamorare a tal punto di una femmina tanto da lasciare il suo branco per seguirla. Ma il contrario non sarebbe stato mai riscontrato.  Si tratta di un comportamento collegato alla sopravvivenza della specie che si è perso nell’arco dei millenni nell’istinto del cane, venuto più a contatto con la società umana e pertanto meno condizionato da motivazione per così dire “utilitariste”.

I cani hanno subito l’influenza umana e ciò si ripercuote anche nelle relazioni della coppia. Non a caso, può capitare che una coppia di cani viva insieme tutti i giorni, condividendo ogni minuto della loro esistenza nella stessa abitazione. Questo non può accadere tra i lupi. Questi fattori, con il tempo hanno comportato uno sviluppo nel comportamento del cane nel quale si è fortificato il sentimento di fedeltà, a volte più forte dello slancio sessuale.

Si tratta di un fenomeno veramente incredibile e che è stato constatato in numerosi episodi e storie meravigliose, non solo del legame d’amore tra uomo e cane, come Hachiko Fido, il cane di Venturina (clicca qui), ma anche d’affetto tra cani, come la storia di Angelo, il cane meticcio trovato questa estate mentre custodiva la sua compagna investita da un’automobile (clicca qui) o il cane che ha vegliato per una settimana il suo compagno finito in una cisterna (clicca qui)

LA STORIA DI FRIDA E FRITZ- Vi è una storia che dimostrerebbe il legame d’amore. Si tratta di una cagnolina di nome Frida cresciuta in un allevamento con un maschio di nome Fritz, che fu anche il primo cane con il quale si è accoppiata. Dopodiché Frida ha sempre rifiutato altri cani maschi per l’accoppiamento e al contrario si è sempre mostrata disponibile con Fritz. Per poterla fare accoppiare con altri cani, gli allevatori hanno deciso di forzare la piccola Frida ad un accoppiamento con un altro maschio. La cagnolina però non rimase gravida. Per poter contenere questo fenomeno, gli allevatori hanno sperato Fritz da Frida che è stata data ad una coppia di amici. Ma Frida al momento del calore, trovò il modo di scappare dalla sua nuova abitazione e di notte s’intrufolò nell’allevamento per incontrare Frtiz che era in un gabbione, ma trovò il modo di scavare un tunnel per raggiungere la sua bella!

Al mattino seguente, i proprietari trovarono i due cani, sdraiati a terra muso contro muso come se si stessero sussurrando delle dolci parole d’amore! Ovviamente, in questo caso, la dolce Frida a distanza di due mesi ha dato alla luce una bella cucciolata, frutto dell’amore.

Una storia veramente bella che al di là del lato prettamente “fisico”, può essere assimilata all’esperienza sentimentale dell’uomo, da un punto di vista spirituale.

Insomma, la storia di “Lilly e il Vagabondo” non è poi così lontana dalla realtà (clicca qui)!