Home Cani Il cane riconosce se una persona è bugiarda

Il cane riconosce se una persona è bugiarda

CONDIVIDI

caneaddestramento

Molte ricerche cercano di svelare l’universo cognitivo dei cani. Tra queste si è scoperto non solo che il cane è capace di capire lo stato d’animo del padrone ma anche di fare delle valutazioni sociali ed emotive nei riguardi delle persone fino ad arrivare a non amare le persone che si comportano male con il padrone (clicca qui). Insomma, i cani sono dei veri compagni e stando al fianco dell’uomo, imparano nuovi meccanismi e li mettono in pratica.

In questo senso, la scorsa estate è stata pubblicata sulla rivista Animal Cognition una ricerca condotta dalla Kyoto University in Giappone che ha dimostrato che i cani hanno la capacità di riconoscere i bugiardi. Ovvero,  non solo il cane capisce che una determinata persona sta mentendo, al contempo smette di seguire le sue indicazioni.

Il professore Akiko Takaoka, titolare dello studio ha considerato un gruppo di 34 cani sottoposto a tre prove. Nella prima fase ai cani era stata segnalata la presenza e l’ubicazione di un contenitore con del cibo. Nella seconda fase, lo stesso ricercatore aveva indirizzato i cani verso un contenitore vuoto. Infine, nella terza prova ai cani è stata indicata la posizione esatta del cibo, ma questi non si sono più fidati e non ha seguito le indicazioni.

“I cani hanno un’intelligenza sociale più sofisticata di quello che pensavamo”, ha commentato Takaoka spiegando che il comportamento dei cani dimostra la loro capacità di valutare se una persona sia o non sia affidabile.

Non a caso, nell’addestramento dei cani, viene sempre ricordato che nell’interazione con l’animale è necessaria la coerenza (clicca qui), senza la quale un cane rischia di non capire il padrone e di non rispettare i suoi comandi.