Home Cani Il nostro cane è in salute? E’ l’acqua che beve a dimostralo

Il nostro cane è in salute? E’ l’acqua che beve a dimostralo

CONDIVIDI

cani che bevono

Arriva dal Messico l’ultimo studio che prende parte alla vita alimentare del nostro cane. Quasi tutte le famiglie chiama l’animale domestico si prendono cura di lui a partire dal cibo, dalle vaccinazioni, dalle malattia e dall’igiene personale. Ma una cosa ci sfugge e cioè quanta acqua deve bere il nostro cane? Quando noi andiamo dal medico, ci potrà consigliare di bere dai 2 ai 3 l di acqua giorno, ma quale veterinario ci consiglia di far bere un tot di litri di acqua al nostro cane? Di solito è usanza cambiare la ciotola ogni volta che l’acqua sporca o magari rinfrescarla quando è calda. Ma ci siamo mai chiesti quanto dovrebbe bere il nostro cane? Tutti gli animali devono avere un tenore di idratazione abbastanza alto per permettere agli organi di funzionare nella maniera più corretta possibile in primis i reni.

Come ci rendiamo conto se il nostro cane sta bevendo?

Il veterinario Gustavo Morales, Che il peso del nostro cane è di pari misura con la quantità di acqua che beve. Per fare un calcolo di quanta acqua beve il nostro cane e serve per il nostro non avremmo bisogno di particolari strumenti ma basterà sapere che consumerà tra i 50 e 100 ml d’acqua al giorno per ogni kg di peso corporeo. Ciò significa che un cane di 10 kg berrà all’incirca tra un litro e un litro e mezzo di acqua. Ma questo non è un dato unico e universale, perchè in effetti dipenderà dalla razza, dalle dimensioni e dallo stile di vita che ha il cane, ad esempio cani che svolgono attività fisiche o sport consumeranno tantissima acqua al giorno.

cani che bevono acquaIn linea di massima un cane va alla ciotola dell’acqua dalle 3 alle 4 volte nell’arco di una giornata sempre a secondo del cibo che mangia. Sicuramente un cane che consuma crocchette berrà molta più acqua rispetto ad un cane che mangia umido o fa una dieta casalinga. O ad esempio i cuccioli bevono moltissima acqua rispetto ai cani adulti, di norma mezza tazza d’acqua ogni due ore, molte volte dobbiamo anche aiutarlo a trovare la ciotola se ancora non ha un posto fisso. Sicuramente se andiamo al parco a fare attività fisica ricordiamoci di portare sempre un contenitore con dell’acqua per farlo bere e rifocillare, ma attenzione a non farlo bere e a farlo correre subito perché potrebbe rischiare la torsione dello stomaco. Ovviamente quando fa caldo il cane avrà più sete, ma ciò non significa che siccome in inverno faccia freddo, non abbia bisogno di bere ugualmente acqua. Anzi sarebbe opportuno magari servire un podi brodo caldo magari pesce o di carne al tuo cane in inverno,per aiutarlo a mettere massa grassa e re-idratarlo con gusto. Attenzione ai farmaci che riducono la sete nel cane, sforziamoci di farlo bere anche forzatamente. Il cortisone è un farmaco che indurrà gonfiore nel cane ma non ci dovrà trarre in inganno. Cagne in allattamento saranno soggette a bere di più rispetto ad un cane non in allattamento, ma perche il latte è costituito da acqua. I cani che hanno il diabete ad esempio berranno tantissimo e quello sarà segnale che c’è qualcosa che non va nella salute del nostro cane.
Malattie. I cani che hanno diabete, alcuni tipi di malattie del cancro e del rene o del fegato, tra gli altri, tenderanno a bere più acqua.

barfVi riportiamo qui in questo splendido articolo quali sono le diete casalinghe che richiedono minor apporto d’acqua e come prepararle a casa senza troppi problemi: La Dieta B.A.R.F. definizione e comprensione e ingredienti utili nella dieta B.A.R.F.