Home Cani Le situazioni imbarazzanti quando portiamo a spasso il cane

Le situazioni imbarazzanti quando portiamo a spasso il cane

CONDIVIDI

cane bisogni

Molte volte il proprietario di un cane si trova in situazioni piuttosto imbarazzanti. Comportamenti strani comuni per chi convive con un pet e forse assurdi per coloro che non sanno cosa significa avere un animale da compagnia.  Infatti ci sono molti luoghi comuni, all’ordine del giorno, che accomunano i padroni che si trovano a fare i conti con la natura stessa dell’animale e abitudini “disgustose” che i cani adorano, come ad esempio strusciarsi sui cadaveri di invertebrati o sugli escrementi di altri animali. Questo è solo un piccolo assaggio di quello a cui va incontro il proprietario di un cane, entrando in contatto con la specie, imparando le sue regole e ad accettarle, senza modificarle, fino a trovarle semplicemente naturali.

In alcuni casi, i nostri compagni a 4zampe si rivelano invece il compagno ideale per uscire fuori da situazioni imbarazzanti. Una cosa certa è che al fianco degli animali, le persone imparano a mettere da parte molti tabù e ad avare comportamenti più spontanei. Purtroppo, lo sguardo degli altri pesa spesso come un macigno e chi non ha un animale non riuscirà mai a capire determinate azioni e guarderà sempre in modo “disgustato” il proprietario di un cane.
Ecco allora alcune situazioni tipiche dalle quali una persona vorrebbe uscire il più presto possibile e alle quali non può sottrarsi per diventare un “canaro” doc.