Home Cani Perché adottare un cane anziano?

Perché adottare un cane anziano?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
CONDIVIDI

Adottare un cane anziano. Quello che c’insegna il cane

cane anziano

Più che la definizione anziano, preferiamo parlare di esemplari “senior” oppure di vecchiotti pelosi capaci di regalare ancora tanto amore. Nella maggior parte dei casi, quando si parla di prendere o di adottare un cane,  le persone hanno nell’immaginario il desiderio di un cucciolo, scartando a priori la possibilità di accogliere nella propria casa, un cane non più tanto giovane. Purtroppo, nei casi delle adozioni, si tratta proprio degli animali più a rischio eutanasia nei paesi dov’è praticata nei canili. Ma non solo. Un cane anziano abbandonato o finito in un canile per cause più drammatiche come la morte del padrone, soffre maggiormente sia per le sue condizioni fisiche più delicate e non adatte alle gabbie di un rifugio, sia per quelle psicologiche nel ritrovarsi da solo, in un ambiente sconosciuto dopo aver passato anni magari in un luogo in cui era coccolato o curato.

Questa armata di vecchiotti è molto più fragile di quanto si possa pensare e non a caso, alcuni buon samaritani sono diventati esperti nell’adottare cani anziani per concedere a queste dolci creature un po’ d’amore nei pochi anni di vita che hanno ancora a disposizione.

Ecco un piccolo percorso per scoprire i lati positivi nell’adottare un cane anziano…

SONO GIÀ STATI EDUCATI

cane anziano3

Accogliere un cane anziano significa evitare un percorso educativo che potrebbe portare a dura prova molte persone. Un esemplare di una certa età ha già imparato a fare i suoi bisogni fuori casa, non distruggerà casa per farsi i denti e conoscono i comandi di base come il “no”.

 

APPRENDONO E SI ADATTANO PIÙ FACILMENTE

cane anziano5

Un cane anziano è più riflessivo e a differenza del cucciolo curioso che sta alla scoperta del mondo, saprà concentrarsi meglio e dare più ascolto al padrone, imparando più velocemente. Inoltre, si adattano più facilmente e nuove situazioni e già sanno come collocarsi all’interno di una famiglia.

 

CARATTERE GIA’ FORMATO

cane anziano6

Un cane anziano che si trova solo saprà esprimere la sua gratitudine a chi lo adotta.

Quando una famiglia decide di prendere un cucciolo è difficile stabilire il tipo di carattere che avrà da adulto. Nel caso dell’adozione di un cane anziano, il carattere è già formato per cui un cane anziano non riserverà sorprese nella taglia o nel comportamento: è così come appare!

CONOSCONO LE ABITUDINI DEGLI UMANI

@Getty images
@Getty images

Un altro elemento a favore del cane anziano è che conosce già l’universo dell’uomo con il quale, nel male o nel bene, si è relazionato in passato. Per cui eviterà di svegliare il padrone in piena notte per mangiare o fare i suoi bisogni.

COMPAGNI DI VITA CHE RISPETTANO I PADRONI

cane anziano4Infine, un cane adulto saprà essere il migliore compagno di vita di una persona, con il quale condividerà ogni istante e non avrà paura di viaggiare al suo fianco. Ma non solo, il cane anziano non necessita attenzioni e rispetterà sempre il padrone, standogli vicino, anche nei momenti in cui una persona vuole dedicare un po’ di tempo a se stessa, come leggere un libro o guardare un film in televisione.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI