Home Cani Perché il cane piange quando mi vede? I vari motivi

Perché il cane piange quando mi vede? I vari motivi

Il tuo amico a quattro zampe ogni volta che ti vede si lamenta? Vediamo insieme perché il cane piange quando ci vede.

perché cane piange quando mi vede
(Foto Adobe Stock)

Capire i comportamenti del proprio amico peloso non è facile, soprattutto se dopo aver mangiato, giocato e fatto altro ci guarda e inizia a piagnucolare. Cosa vuole Fido?

I motivi di tale comportamento possono essere davvero tanti. In questo articolo vedremo quali sono le ragioni per cui il nostro cane piange quando ci vede.

Perché il cane piange quando mi vede?

Comprendere un cane che piange non è molto facile, un po’ come quando un neonato piange, può farlo per mille motivi.

cane piange quando è solo in casa
(Foto Adobe Stock)

Infatti anche i nostri amici pelosi possono piangere per tanti motivi, soprattutto quando ci vedono. Tuttavia facendo attenzione ad alcuni particolari potremmo interpretare il pianto di Fido.

Qui di seguito vedremo quali sono i motivi più comuni per cui il cane piange quando ci vede.

Saluta

Il principale motivo per cui il cane piange quando ci vede, soprattutto se siamo appena rientrati in casa, è che ci sta salutando.

In questo caso il nostro amico a quattro zampe oltre a lamentarsi, inizierà a leccarci a scodinzolare e potrebbe anche tentare di saltarci addosso.

Soffre di ansia da separazione

Un altro motivo per cui il cane potrebbe piangere quando ci vede è perché soffre di ansia da separazione, soprattutto se si lamenta appena torniamo a casa.

Tuttavia, il pianto di Fido può avere molti significati, per capire se il nostro amico peloso soffre di ansia da separazione, è opportuno osservare anche i seguenti segnali che si presentano in nostra assenza:

Se Fido presenta tali segnali, molto probabilmente soffre della vostra assenza, per questo è opportuno contattare un veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Come prevenire l’ansia da separazione del cane post emergenza sanitaria

Vuole attenzioni

Uno dei motivi principali per cui il cane piange quando ci vede è la voglia di attenzioni. Ciò può accadere non solo quando siamo appena tornati a casa, ma anche quando siamo distratti a lavorare a casa o magari guardiamo la TV.

effetti voce uomo sul cane
(Foto Unsplash)

Se Fido decide che è il momento di giocare o di ricevere coccole, inizierà a piagnucolare affinché non attiri del tutto la nostra attenzione, quindi finché non giochiamo con lui o lo accarezziamo.

Inoltre, sapendo che riceverà la nostra attenzione, il cane potrebbe piangere ogni qual volta ci vede, in quanto sa di ricevere qualcosa in cambio. Per questo motivo non bisogna incoraggiare tale comportamento.

Il cane è eccitato

Anche un cane eccitato di vederci potrebbe piangere dalla felicità, inoltre presenterà anche altri comportamenti nei nostri confronti come muovere la coda energicamente, spalancare gli occhi e leccarci.

In questo caso cercherà sicuramente qualche nostra carezza, coccole e bacini, e come si può dire di no ad una palla di pelo che è contento di vederci?!

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane non è più affettuoso? I motivi principali

Ha fame

Ultimo, ma non per interesse, il nostro amico a quattro zampe potrebbe piangere quando ci vede anche perché ha fame. Solitamente ciò accade però quando Fido non ha ancora mangiato.

I nostri amici pelosi hanno un orologio biologico, sanno perfettamente quando è l’ora della pappa e quando questa arriva, faranno di tutto per ricevere il loro cibo, anche piangere.

Tuttavia il cane può piangere anche subito dopo aver mangiato, molto probabilmente accade ciò perché il cibo che Fido ha ricevuto non presenta un apporto calorico giusto. Per questo motivo sarebbe opportuno assicurarsi che il cane stia seguendo una dieta giusta.