Home Cani Pit bull e aggressività: quello che gli esperti ricordano

Pit bull e aggressività: quello che gli esperti ricordano

CONDIVIDI

pitbull

Negli ultimi anni si è verificata una vera e propria caccia alle streghe a scapito di alcune razze di cani pericolose che sono state classificate, arrivando addirittura al divieto di possederle in alcuni paesi. Tra queste vi è il pit bull che gode di una pessima reputazione, considerato un cane tendenzialmente aggressivo. Tuttavia, gli esperti ricordano che tutti i cani mordono: dal barboncino nano, passando al chihuahua fino ai cani di taglia grande che rappresentano ovviamente rischi maggiori per le persone.

L’aggressività nel cane è provocata da vari fattori, tra i quali spunta in primo luogo la paura. Pertanto ci sono alcune cose da sapere, i rischi da prevedere e come soprattutto imparare a tutelare i bambini da questo tipo di pericolo.

clicca successiva