Home Cani Razze di cani Ariégeois: razza, caratteristiche, carattere e salute

Ariégeois: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

L’Ariegeois o anche chiamato Briquet du Midi è un cane da caccia, ma può anche essere educato come cane da compagnia. E’ affettuoso, dolce e gli piace giocare con i bambini. Coraggioso tanto da dare la propria vita per difendere i membri del suo gruppo sociale. Legato tantissimo al padrone, infatti soffre la sua mancanza, e non riesce a stare troppo tempo da solo. Ha un’aspetto rustico, rurale, molto massiccio e agile per poter catturare le sue prede. Viene molto apprezzato nel suo lavoro e riesce a soddisfare tutte le esigenze del proprietario. Si adegua a qualsiasi padrone, ma bisogna ricordare che ha un’indole da cacciatore e non è un cane da salotto. Non è la miglior soluzione farlo vivere in appartamento, infatti si preferisce una casa in campagna oppure una villa con giardino, così può sfogare la sua energia.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego: Cane da caccia
  • Taglia: Media
  • Vita Media: 11-12 anni
  • Altezza maschio: 52-58 cm
  • Altezza femmina: 50-56 cm
  • Peso maschio: 25-29 Kg
  • Peso femmina: 25-29 Kg
  • Riconoscimento: ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

L’ Ariegeois è un cane dal temperamento coraggioso, energico, vivace, ma anche tenero, cordiale e affidabile. È molto apprezzato per il suo mestiere da cacciatore, riesce a lavorare sia in modo indipendente che in muta. Ottimo segugio per la caccia con lo sparo o per pista di sangue. Le prede preferite sono i caprioli e i cinghiali, ma non è da meno nell’inseguimento della lepre. Non ha difficoltà, riesce a cacciare su qualsiasi tipo di terreno che sia paludoso, non stabile, tra i boschi o in pendenza su delle colline. La velocità unita alla voce gli consente di essere eccellente per questa mansione. In genere non abbaia, ma esprime tutta la sua voce quando è a caccia. Il fatto che vuole compiacere il padrone lo rende un cane d’utilità valido per qualsiasi tipo d’aiuto. Nato per la caccia ma è perfetto anche come cane da compagnia tra le mura domestiche. Attenzione, però a non dimenticare che bisogna farlo uscire perché non è un cane da salotto. Può stare in famiglia e proteggerebbe i suoi membri da qualsiasi cosa o qualsiasi persona. Nonostante il suo potenziale come cane da lavoro, non è perfetto per essere un guardino della proprietà. Rustico e resistente è una razza che deve vivere in campagna, in montagna o in una casa con giardino. Purtroppo, un appartamento in città non è la miglior soluzione, anche se con il tempo si potrebbe adattare. Negli spazi ampi e con un po’ di verde ha la possibilità di esprimere tutto il suo vigore, correndo ovunque. Qui, però occorre fare attenzione perché il perimetro in cui vive deve essere recintato per evitare che scappi, inseguendo una preda. È essenziale il richiamo così da farlo ritornare a casa ogni qualvolta si allontani. Essendo un cane da caccia, vivere con i felini non è opportuno perché li vede come potenziali prede, ma se sono potuti crescere insieme è possibile farlo stare sotto lo stesso tetto. Con i suoi simili riesce a coabitare perché è abituato a lavorare in muta e la convivenza sarà serena. I cambiamenti climatici non sono così difficili da sopportare. Devono essere limitate le attività con il pieno caldo e in inverno non deve poter stare all’aperto con le temperature troppo basse.

PREZZO

La razza francese non è molto diffusa nel nostro Paese e questo non ci permette di conoscere un prezzo medio per acquistarlo. Ciò nonostante è conosciuta. Ci sono, infatti alcuni allevamenti ammessi dall’Enci così da poter acquistare un cucciolo registrato di questa razza con pedigree. Gli allevamenti li troviamo in: Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Sardegna e Umbria. Il costo può variare in base al sesso, all’età e alle origini. In base alle sue caratteristiche fisiche, possiamo solo ipotizzare un budget per le spese di mantenimento così da poter soddisfare le sue esigenze. Il costo è di circa 40 euro al mese.