Home Cani Razze di cani Griffon bleu de gascogne: razza, caratteristiche, carattere e salute

Griffon bleu de gascogne: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Griffon bleu de Gascogne è un cane di taglia media nato per la caccia e con il tempo è diventato esperto per cacciare i cinghiali e le lepri. Dall’aspetto rustico, rurale è un cane fedele a lavoro e intelligente tanto da capire gli ordini se sono impartiti bene. Non è un cane da compagnia, ma prettamente per la caccia, fa molta difficoltà ad adattarsi. Può provare a fare il cane da guardia ma non è il suo punto di forza. Grazie al suo olfatto e alla sua voce è molto apprezzato dai cacciatori. Non si consiglia come prima adozione e non può stare con persone sedentarie. E’ molto sveglio, attivo e vivace e queste caratteristiche combaciano con un padrone sportivo. Deve stare all’aria aperto e non in appartamento. Il Griffon Bleu de Gascogne è una razza di cane di origini francesi i cui esemplari sono oggi piuttosto rari, In Italia, qualche allevamento c’è ma non sono troppi.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia polivalente
  • Taglia:Media
  • Vita Media:13-15 anni
  • Altezza maschio:50-57 cm
  • Altezza femmina:48-55 cm
  • Peso maschio:18-22 Kg
  • Peso femmina:18-22 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Dal carattere sveglio, dinamico, audace e intelligente è molto richiesto per il suo lavoro. Un cane da caccia polivalente ma è molto perspicace nella caccia alla lepre, grazie al suo tono di voce che segnala al cacciatore dove si trova una possibile preda. Risulta esperto anche nella caccia al cinghiale, grazie alla sua rapidità e sveltezza. Non è un cane da compagna e fa difficoltà ad adattarsi in questo ruolo. Farlo vivere con altri animali in casa è un vero rischio in quanto il suo fiuto naturale per le prede è molto forte. Non si consiglia di farlo vivere con altri cani non impara in fretta i codici canini della socializzazione, infatti non caccia in branco, ma in muta. Vivere in casa tra le mura domestiche non è lo stile di vita di questo cane che deve stare all’aperto. I posti verdi e la città sono da evitare, lui sta bene solo in campagna o tra i boschi, con il padrone, di cui si fida. Questo lo rende anche distaccato con le persone e non ama gli sconosciuti. I cambiamenti climatici non sono un problema per il Griffon bleu de gascogne, in inverno non soffre il freddo e in estate riesce a resistere alla temperature calde.

PREZZO

Un esemplare di Griffon Bleu de Gascogne può avere un prezzo che si aggira attorno alle 500 euro, presso un allevamento. On line si trovano offerte anche con cifre dimezzate, ma è bene verificare sempre con attenzione e, in generale, rivolgersi ad allevamenti che ENCI consiglia, è la migliore via per trovare un cucciolo sano. Di questa razza come di tutte le altre, questa in particolare ha poi origini piuttosto fumose, ma deriva quasi per certo dagli stessi cani che hanno poi dato vita al “Basset blu”: i “Grand Bleu de Gascogne”.