Home Cani Razze di cani Piccolo muensterlander: razza, caratteristiche, carattere e salute

Piccolo muensterlander: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il piccolo Munsterlander proveniente dalla Germania è di piccole dimensioni, muscoloso al punto giusto, forte e possente. Risulta essere il più piccoli tra i cani da ferma tedeschi. Apprezzato nel lavoro per la sua polivalenza come cane da ferma e da riporto. Negli ultimi tempi è stato adottato anche esclusivamente come cane da compagnia. Adatto a qualsiasi padrone che sia anziano, bambino o adulto. Amichevole con tutti e socievole anche con gli estranei. Riesce ad adeguarsi in qualsiasi luogo dalla città alla campagna. Facile da educare anche per chi non ha esperienza con i quattro-zampe.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia polivalente
  • Taglia:Media
  • Vita Media:12-14 anni
  • Altezza maschio:50-54 cm
  • Altezza femmina:50-54 cm
  • Peso maschio:18-27 Kg
  • Peso femmina:18-27 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Kleiner Münsterländer Vorstehhund da tutti conosciuto come il Piccolo Münsterländer ha un temperamento tranquillo. E’ sveglio, tenero, posato e ha tanta voglia di apprendimento, infatti è svelto nel riprodurre il comando chiesto dal padrone. Attivo e scattante a lavoro, pacato e sereno in casa. Amichevole e socievole con gli umani tanto da non essere molto diffidente con gli estranei. Questo non lo rende un buon guardiano, tanto da non essere aggressivo. Anche se è un cane da caccia con l’istinto da predatore riesce a gestirlo e vivere con i felini. Il suo carattere amorevole gli permette di coabitare con i suoi simili, anche perché spesso caccia in branco. Un lavoratore instancabile, il suo lavoro lo fa con passione e amore seguendo passo dopo passo il padrone. Si adegua con facilità a qualunque tipo di terreno e cambiamento climatico. Regge bene la stagione estiva, ma si consiglia di limitare l’attività con il caldo torrido, quanto quella invernale tanto da gestire le intemperie. Può vivere sia all’interno che all’esterno. Occorre fare attenzione quando si è a spasso in spazi aperti oppure se è lasciato solo in giardino perché il suo fiuto lo porta a seguire delle piste e quindi ad allontanarsi dal suo ambiente familiare. Come tutti i cani cacciatori lo stile di vita è attivo, infatti fare il sedentario nel piccolo appartamento non è la miglior soluzione, ci vuole una villa con giardino oppure una casa tra i boschi per sfogare la sua energia. Un ottimo cane da compagnia per grandi e piccini.

PREZZO

Il costo di questa razza non è eccessivo, anche se varia in base all’età al sesso e le origini, non sale in modo eccessivo. Se si vuole un cucciolo di pedigree ci aggiriamo intorno ai 600 euro, nel caso si preferisce una linea genealogica selezionata si sale sui 900 euro. Il suo budget mensile per sostenere le spese di questa razza si aggira sui 40 euro.