Home Cani Rientro dalle vacanze per il cane: pulizia e abitudini

Rientro dalle vacanze per il cane: pulizia e abitudini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
CONDIVIDI

Il rientro dalle vacanze per il cane può essere drastico sia per la sua salute e sia per il suo pelo. Ecco come curare il proprio amico peloso e come fargli riprendere le sue abitudini.

rientro dalle vacanze per il cane
Rientro dalle vacanze per il cane: pulizia e abitudini (Foto Adobe Stock)

Proprio come noi anche i nostri amici a quattro zampe quando ritornano dalle vacanze hanno bisogno di un controllo generale, dalla pulizia del loro pelo alle varie visite veterinarie.

Quindi se avete trascorso le vostre vacanze con il vostro amico peloso, è necessario che al ritorno facciate in modo che fido riprenda le sue abitudini e che il suo fantastico pelo torni a splendere. Ecco alcuni consigli su cosa fare al rientro dalle vacanze per la salute del cane.

Potrebbe interessarti anche: Depressione post-vacanze nel cane: come riconoscerla e superarla

Rientro dalle vacanze per il cane: i vari consigli

Depressione post-vacanze nel cane
(Foto Pixabay)

Lavare il cane con shampoo ristrutturante

Al rientro dalle vacanze per il nostro amico a quattro zampe è molto importante rinnovare il suo pelo. Infatti a causa della salsedine il manto di fido potrebbe essere rovinato o disidratato. Per questo motivo è importante lavare il cane con uno shampoo ristrutturante, rendendo il pelo di fido igienizzato, morbido e profumato.

Spazzolare il pelo di fido

Dopo aver igienizzato il vostro amico a quattro zampe, bisogna spazzolarlo in modo accurato, sia per far rilassare fido sia per rinforzare il suo manto.

Controllo dei parassiti

Trascorrendo del tempo in posti nuovi, il cane molto facilmente potrebbe essere stato attaccato da parassiti. Per questo motivo è necessario riprendere, una volta tornati dalle vacanze, il trattamento antiparassitario.

Potrebbe interessarti anche: Come applicare l’antiparassitario al cane: tutti i passaggi e i consigli

Fare passeggiate

La passeggiata del cane (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Durante le vacanze sicuramente voi e il vostro amico peloso avrete trascorso del tempo insieme a passeggiare. E’ importante che quest’abitudine rimanga anche al rientro, in modo tale da non far avvertire il cambiamento al cane, il quale potrebbe sentirsi stressato. Per questo motivo anche se avete poco tempo, perché lavorate, è necessario passeggiare un po’ con fido, per il bene della sua salute.

Aumentare il cibo

Per ridurre lo stress del rientro nel cane, e per aiutarlo ad affrontare al meglio giornate fredde e piovose, potreste aumentare proteine e grassi nella sua solita dieta dividendo il cibo in tre fasi, quella mattutina più abbondante delle altre due.

Marianna Durante