Home Cani Salute dei Cani Diarrea con sangue nel cane: cause, sintomi e rimedi per Fido

Diarrea con sangue nel cane: cause, sintomi e rimedi per Fido

Diarrea con sangue nel cane, una condizione di cui può soffrire. Si tratta di un problema che ha molte cause, che è bene sapere. Vediamole nell’articolo, con i rimedi previsti.

Diarrea con sangue nel cane
Fido ha la diarrea (Foto Unsplash)

Quando l’amico a quattro zampe inizia a manifestare i sintomi di una sofferenza, preoccuparsi è inevitabile. Sono molti i segnali che Fido ci invia per farci capire che sta male e, alcune volte, sono ben visibili ai nostri occhi, come nel caso di diarrea con sangue nel cane. Vediamo cosa la scatena e come risolvere.

Diarrea con sangue nel cane: cause principali e sintomi

Notare questo disturbo nel proprio animale domestico fa subito preoccupare molto. Eppure, non sempre sono cause gravissime a scatenarla. Approfondiamo quali sono e gli altri segnali da tenere d’occhio per la sua salute.

Il cane e la diarrea con sangue
Peloso stanco (Foto Pixabay)

Non è facile restare calmi nel momento in cui si verifica qualcosa di brutto al proprio peloso. Se il cane soffre di un disturbo improvviso, è possibile andare nel panico e pensare di tutto.

Così come per le persone, anche questa specie può soffrire di malattie più comuni rispetto ad altre e l’importante, per il suo padrone, è sapere da cosa derivano e come affrontarle.

In particolare, il colore delle feci del cane sta ad indicare il suo stato di salute generale e la presenza, o meno, di disturbi all’apparato digerente o ad un solo organo, quindi fegato, intestino, stomaco o pancreas.

Se c’è qualcosa che non va nel peloso, subito lo si può notare da una eccessiva frequenza di feci, con un volume maggiore.

Inoltre, una diarrea con sangue nel cane è ancora di più lo spettro delle sue condizioni. Questo può palesarsi all’improvviso in sporadici episodi e associarsi alla presenza di vomito.

Va precisato, qui, che la diarrea non è una vera e propria malattia ma piuttosto il segnale di un’altra patologia che può essere presente nell’animale colpito.

Tale disturbo in Fido può comparire per diverse cause e sono diversi i fattori che comportano la comparsa del sangue:

  • Alimenti nuovi nella dieta;
  • Disidratazione;
  • Stress e forte agitazione;
  • Parassiti nelle feci;
  • Parassiti intestinali nel cane;
  • Allergie o intolleranze alimentari;
  • Ingestione di un corpo estraneo;
  • Ulcere intestinali;
  • Ulcere gastriche;
  • Intossicazione o avvelenamento (farmaci, piante, sostanze tossiche);
  • Ferite rettali (con conseguente ematochezia);
  • Parvovirosi;
  • Problemi post intervento chirurgico.

Altre comuni cause della diarrea con sangue nel cane

Esistono ancora altre cause che provocano questo disturbo fastidioso nel cane e sono le seguenti:

  • Problemi alle sacche anali;
  • Patologie endocrine, renali, epatiche e pancreatiche;
  • Gastroenterite emorragica;
  • Forme di tumore (linfosarcoma, adenocarcinoma).

Potrebbe interessarti anche: Diarrea nel cane anziano: cause, rimedi, quando preoccuparsi

Fido e il suo disturbo: diagnosi e cura

Per questo tipo di disturbo nell’animale occorre recarsi subito dal veterinario di fiducia ed effettuare una visita di controllo. Vediamo in cosa consiste la diagnosi e quali sono i rimedi consigliati.

La malattia di Fido
Esemplare sofferente (Foto Pexels)

La prima cosa da fare, se si nota la diarrea con sangue nel cane, è informarne immediatamente il medico veterinario. Soltanto attraverso un controllo completo, si potrà risalire alla causa scatenante e risolvere il problema.

Una volta in sede medica, il veterinario avrà bisogno di sapere tutte le informazioni necessarie per aiutare il peloso, utili ad escludere tante possibili cause del suo disturbo.

I dati essenziali per una corretta diagnosi sono, dunque, l’età, il sesso e la razza di appartenenza del cane. Poi, le patologie precedenti e i vaccini fatti; se è stato sverminato e se ha avuto contatto con i suoi simili.

Inoltre, è molto importante sapere quali alimenti ha ingerito nelle recenti ore, se ha inserito cibi nuovi nella sua dieta e, in particolare, se erano presenti intorno a lui oggetti, medicine, prodotti per la pulizia della casa.

Tutte queste informazioni sono fondamentali per capire a cosa sia dovuta la diarrea con sangue in lui. Occorrerà anche informare riguardo cambi improvvisi d’umore e perdita o no di appetito.

Anche i dettagli riguardanti la diarrea sono essenziali: quando è comparsa, con o senza vomito, colore e consistenza, quanto può essere grave la frequenza.

Verranno effettuati degli esami specifici sul peloso, quali raccolta e analisi delle feci, analisi del sangue, radiografia, endoscopia, basilari per controllare ogni ipotesi.

I rimedi consigliati dal veterinario

Si può trattare (e prevenire) questo pericoloso disturbo nel proprio cane, tramite alcuni suggerimenti e rimedi indicati.

Per fido, è fondamentale mantenere l’ambiente domestico pulito e igienizzato, così come anche la sua igiene quotidiana, senza dimenticare di applicare l’antiparassitario.

Fido riceverà una dieta specifica per curare il problema. Dovrà evitare la condivisione di cibo con il padrone e la sua alimentazione si baserà soprattutto su riso e pollo cotto, in modo da lenire il suo tratto digestivo.

Vietare, in modo assoluto, l’accesso a farmaci, rifiuti, qualsiasi cosa possa danneggiare la salute di Bau, compreso alcuni cibi no.

L’idratazione, nella sua cura, è davvero importante. Di solito, viene indicata la fluido terapia, di modo che l’animale resti sempre idratato, eliminando le tossine presenti nell’organismo.

Ricordiamo di rispettare i controlli periodici annuali e di somministrare tutti i vaccini necessari alla sua protezione futura.