Sofferenza psicologica nel cane: come affrontare i traumi che può subire Fido

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

Salute dei Cani

Anche il cane può subire una sofferenza psicologica ed ecco come affrontare i traumi che può subire nel modo migliore possibile.

cane triste alla finestra
Cane triste alla finestra (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

Gli animali sono molto più simili alle persone di quanto si possa credere. Infatti, molte delle gioie che rallegrano una persona lo fanno allo stesso modo nel cane, ma questo significa che l’animale può anche avere tutti i problemi delle persone.

Ecco, quindi, che si parla di numerose malattie, come insufficienza renale, e disturbi mentali. Anche il cane può subire una sofferenza psicologica ed occorre essere preparati a questo.

Ci sono dei sintomi precisi che vanno riconosciuti il prima possibile, ci sono delle cause e delle conseguenze da sapere per poi iniziare una cura e poter risolvere il problema se è possibile.

La cosa migliore è, naturalmente, rivolgersi al veterinario e ad un esperto del comportamento dei cani. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di approfondire questo argomento.

Come affrontare la sofferenza psicologica nel cane: tutto quello che c’è da sapere

Ci sono diversi disturbi psicologici di cui un cane può soffrire e possono riguardare ambiti diversi, dallo stress a vere e proprie fobie.

Rottweiler
Rottweiler (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

Un cane può avere un ritardo mentale, un disturbo compulsivo-ossessivo, soffrire di disturbi di ansia e di stress e avere problemi di aggressività. Non solo, si parla anche di depressione, ansia da separazione dal suo padrone e fobie.

🐾 Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

Sono tanti e diversi traumi che hanno dei sintomi precisi, delle cause e che si manifestano in un certo modo. Le cause sono spesso da individuare in traumi ed esperienze negative vissute dal cane.

Mentre i sintomi sono da ricercare nel cambiamento improvviso del suo comportamento. Alcuni di questi possono essere:

  • stanchezza e sonno eccessivi
  • leccarsi in modo compulsivo fino a mordersi
  • apatia
  • mancanza di appetito
  • reazioni eccessive

Non perdere tutti i video di 🐾 Amore a quattro zampe: li trovi su TIKTOK

È molto importante osservare e notare questi cambiamenti nel cane in modo che il veterinario possa sapere cosa e dove cercare e come affrontare il problema.

Prevenzione e cura

Due aspetti da approfondire e conoscere sono sicuramente come prevenire un disturbo psicologico nel cane e come curarlo e affrontarlo.

Bassotto
Bassotto (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

Per prevenire eventuali sofferenze psicologiche occorre dare le giuste attenzioni al cane e farlo vivere in un ambiente adatto alle sue esigenze che possa farlo sentire al sicuro.

Inoltre, è importante fargli fare movimento, le passeggiate ogni giorno sono fondamentali, ma anche esercizio mentale. In questo sono molto utili i giochi in casa e all’aperto come il nascondino o piccoli indovinelli che il cane deve impegnarsi a risolvere per trovare il suo snack preferito.

Gli stimoli mentali e fisici sono essenziali. Ma se il cane dovesse sviluppare dei problemi a quel punto deve intervenire un professionista e le terapie sono diverse e studiate in base alle caratteristiche del problema e del cane stesso.

Alcune terapie possibili sono:

  • cognitivo-comportamentale 
  • di esposizione 
  • di rielaborazione 

In tutti i casi si va a lavorare sul problema specifico iniziando un percorso personalizzato e adatto a uscire dalla situazione negativa in cui il cane si trova.

Gestione cookie