Home Cronaca Chiude in una busta i gattini e li uccide a calci. Macabro...

Chiude in una busta i gattini e li uccide a calci. Macabro ritrovamento a Messina

CONDIVIDI

gatto

Una notizia di cronaca agghiacciante che lascia come sempre senza parole per la violenza e la crudeltà dell’azione. Il fatto è accaduto a Messina dove una donna, passando vicino a dei cassonetti della spazzatura, ha udito un lieve miagolio. La passante, cercando di rintracciare la provenienza dei gemiti, è riuscita ad individuare una busta di plastica con all’interno una cucciolata di gattini.
Ma la scena più che idilliaca si è rivelata terrificante perché tutti i cuccioli erano morti, tranne uno in pessime condizioni e in fin di vita con la zampa e la mandibola fratturate.
La signora ha immediatamente portato il piccolo superstite in un centro veterinario dove ha ricevuto tutte le cure d’emergenza grazie alle quali i veterinari sono riusciti a salvarlo. La gatta alla quale è stata dato il nome Hope (Speranza) è stata curata e si sta lentamente riprendendo.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, con molte probabilità, i cuccioli dopo essere stati chiusi in una busta, sarebbero stati poi presi a calci per essere uccisi.
La gattina di 4 mesi ha subito anche un danno all’occhio provocato da un’infezione che è stata curata. Adesso, come riporta Quotidiano.net, i volontari che l’hanno assistita sperano di trovare per lei una persona o una famiglia che potrà darle tutto l’amore di cui ha bisogno!