Home Cronaca Portoferraio: turisti con il cane in spiaggia, lite con una donna

Portoferraio: turisti con il cane in spiaggia, lite con una donna

CONDIVIDI
portoferraio
(Pixabay)

Portoferraio, sull’isola d’Elba: polemica per dei turisti con il cane in spiaggia, lite con una donna che li invitava a portarlo fuori dal mare.

Una discussione in spiaggia tra una donna e una coppia di turisti: oggetto del contendere è il cane dei due. Secondo la signora, non avrebbe dovuto essere in mare e dunque ha citato un regolamento comunale. Avviene tutto sulla spiaggia della Padulella, che fa parte delle spiagge bianche della costa nord di Portoferraio, sull’isola d’Elba. L’episodio però non è isolato e riaccende il dibattito sulla questione animali in spiaggia, che praticamente si ripropone sempre e ovunque con l’inizio della bella stagione.

Leggi anche –> La denuncia: “Ci sono poche spiagge riservate ai cani”

Cani in spiaggia: cosa dice il regolamento comunale

Per capire chi ha ragione occorre dunque leggere realmente il regolamento approvato dal comune di Portoferraio. La verità ancora una volta sta nel mezzo. Come si legge infatti nella parte riguardante la gestione del Demanio Marittimo, “durante la stagione balneare, dalle 8.00 alle 20.00, non è consentito condurre il cane in acqua”.

Un altro punto del regolamento sottolinea però: “E’ consentito l’accesso alle spiagge libere ai cani, purché accompagnati dal proprietario o da altro detentore. In tali luoghi, è obbligatorio l’uso del guinzaglio, avendo cura che i cani non sporchino e non creino danno alcuno. Nel caso in cui una Forza dell’Ordine lo disponga, è obbligatorio anche l’uso della museruola. Il responsabile del cane deve disporre gli strumenti idonei alla rimozione delle deiezioni ed è tenuto a raccogliere le deiezioni solide degli stessi in tutti gli spazi pubblici”. In sostanza, il cane ha tutti i diritti a restare in spiaggia, sempre coi dovuti accorgimenti. Ma può fare il bagno soltanto la mattina presto o la sera.

Leggi anche –> Ambulante aggredito in spiaggia da un cane: “E’ razzismo”