Home Cronaca Prigionieri nel cortile, muoiono nell’incendio di un ristorante

Prigionieri nel cortile, muoiono nell’incendio di un ristorante

CONDIVIDI

Una tragedia ad Albano, vicino l’Appia, in provincia di Roma, dove un incendio è divampato nella notte in un ristorante gestito da due persone di mezza età che al momento del rogo stavano dormendo.
All’interno del cortile dell’attività erano custoditi otto cani da caccia che erano custoditi dentro una baracca e sono rimasti intrappolati nelle fiamme. Immediate le operazioni dei Vigili del fuoco che hanno cercato di placare le fiamme e sono riusciti a salvare quattro cuccioli di setter e di bracco, mentre non c’è stato nulla da fare per gli altri quattro, tra i quali tre cuccioli e un adulto. I quattro esemplari tratti in salvo, hanno riportato delle lievi ferite e sono stati ritrovati intossicati dal fumo.

Secondo le indiscrezioni l’incendio è divampato nella zona dei frigoriferi. Al momento le cause sono ancora da accertare. Resta lo sconforto per i quattro animali deceduti.