Home Cronaca Si cerca il gatto Pepe: “Non è la prima volta che scappa”

Si cerca il gatto Pepe: “Non è la prima volta che scappa”

CONDIVIDI
Il gatto Pepe

Ormai da qualche giorno, a Rovigo, non si hanno notizia del gatto Pepe, così i suoi proprietari hanno lanciato un appello, dando anche i numeri di telefono per eventuali segnalazioni. Questo il testo dell’appello: “Ciao, mi chiamo Pepe, sono un maschietto sterilizzato di circa 4 anni. Da lunedì 26 giugno non ritorna a casa in via Bramante, la famiglia è disperata”.

Non è la prima volta che del gatto Pepe non si hanno notizie e anzi il felino era già stato rintracciato e tratto in salvo tempo fa dall’associazione Una, Uomo natura animali, che gestisce il gattile di via De Polzer. In ogni caso, l’invito, qualora in zona venisse avvistato un gatto come quello della foto, è di chiamare questi numeri: 3387402099 (Wally); 3480727905 (Letizia); 3492213358 (Silvia).

I gatti a differenza dei cani sono esseri indipendenti che amano andare in esplorazione. Ecco perché è piuttosto comune che, avendo eccesso all’esterno, magari un giardino, i nostri cari amati felini domestici possono scomparire anche per giorni.

Ci sono però vicende davvero straordinarie, come quella di un bellissimo gatto di casa, scomparso nel 2012, nel periodo delle Olimpiadi di Londra e che la proprietaria ha aspettato per mesi a casa. Sempre in ansia, temendo il peggio per il proprio compagno peloso, con la speranza di una telefonata che annunciasse il suo ritrovamento. A distanza di ben cinque lunghi anni, la famiglia Daniels di Bradninch, nel Regno Unito, quella telefonata l’ha ricevuta. Secondo quanto riportano i media locali, la società di protezione animali locali aveva trovato il simpatico Ringo per strada. Il gatto dei Daniels era riuscito a sopravvivere come randagio per tutto quel tempo.

Negli anni sono stati registrati diversi fatti di cronaca e proprio recentemente una famiglia sempre nel Regno Unito ha ritrovato il proprio gatto scomparso nel 2010. Un giovane uomo invece era riuscito a perdere la sua anziana gatta di 20 anni e quando l’ha ritrovata a distanza di mesi, ha avuto una reazione che ha commosso i social.

Molto dolce il video di qualche tempo fa, nel quale si vede un ragazzino di sei anni, affetto di autismo, di nome Thomas, che riabbraccia a distanza di tre mesi il suo gatto Dave, scomparso da casa. I familiari hanno raccontato che con il passare delle settimane avevano perso qualsiasi speranza di ritrovare Dave. Ma poi, un bel giorno, è arrivata la telefonata del veterinario che annunciava il ritrovamento del gatto, sano e salvo.