Home Curiosita Acari del letto: cosa sapere, rimedi e consigli utili

Acari del letto: cosa sapere, rimedi e consigli utili

Piccoli, fastidiosi e dannosi: tutto quello che dovresti sapere sugli acari del letto e i rimedi migliori per non essere aggredito mentre dormi.

Acari del letto rimedi
(Foto Pixabay)

Quante volte abbiamo dovuto combattere col prurito proprio mentre eravamo stesi a letto per fare un bel riposino rilassante? A quanto pare la causa spesso è dovuta alla presenza di acari del letto. Ecco cosa sapere su questi esseri così piccoli ma tanto dannosi e quali sono i rimedi migliori per tenerli lontani dal nostro letto (e garantirci un riposo più sereno).

Acari del letto (o del materasso): cosa sono

Vorremmo ‘combatterli’ ma sono davvero troppo piccoli per affrontarli, eppure qualche rimedio c’è: ma cosa sono gli acari del letto, o anche conosciuti come ‘acari del materasso‘? Se ci aspettiamo di riconoscerli ad occhio nudo, l’impresa si rivelerà fallimentare in partenza.

Acari del letto
(Foto Pixabay)

Si tratta infatti di microrganismi davvero molto piccoli, che si moltiplicano molto velocemente soprattutto in estate. Non che in inverno non vi siano: pare che la bassa umidità tra le lenzuola, favorita dai termosifoni e l’aria più secca ne limitino la presenza.

Ma come agiscono sul nostro corpo? Mangiando le nostre epidermiche morte, approfittando del contatto del nostro corpo su materasso e cuscino. E questo cosa comporta? Spesso può causare reazioni allergiche, anche molto gravi e episodi di asma.

Potrebbe interessarti anche: Ecco cosa è successo a causa di un batterio mangiacarne

Acari del letto: tutti i rimedi migliori

Ma allora saremo destinati a rinunciare al nostro sonnellino e riposo in estate? Assolutamente no: basterà seguire alcuni consigli per evitare che questi microrganismi ci rovinino il relax.

Acari del letto rimedi
(Foto AdobeStock)

L’igiene prima di tutto

Le lenzuola, il materasso e il guanciale assorbono tutti gli umori del nostro corpo, quindi è importante che siano cambiati regolarmente, soprattutto nella stagione estiva in cui si suda di più.

Far prendere aria ai componenti del letto aiuterà a combattere l’umidità, che fa proliferare gli acari del materasso. Non solo: è bene lavarli con frequenza e fare in modo che siano sempre freschi e puliti.

Animali domestici sul letto: sì ma dopo…

Per chi proprio non vuole rinunciare alla presenza del suo amore a quattro zampe nel letto, è bene sapere che la presenza di pelo e altri elementi organici possono sicuramente favorire la presenza degli acari.

Quindi una volta che i nostri cani o gatti hanno soggiornato sul letto o in camera da letto, è buona norma utilizzare l’aspirapolvere, anche sul materasso.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui tutti i rimedi naturali per combattere gli acari dei gatti

Renditi la vita più semplice

Tutto ciò che attira polvere favorisce la presenza di questi fastidiosi microrganismi: via dunque a tappeti, peluche e tutto quello su cui può depositarsi la polvere.

Se proprio non vogliamo rinunciare ad arredare così la nostra stanza da letto, allora facciamo in modo da lavarli spesso e magari metterli in freezer per 24 ore in modo da eliminare ogni traccia di acaro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino