Home Curiosita Gli animali domestici migliorano l’autostima: parola degli esperti

Gli animali domestici migliorano l’autostima: parola degli esperti

Gli animali domestici migliorano l’autostima e riducono i livelli di ansia e stress: ecco i risultati di uno studio scientifico.

Gli animali domestici migliorano l'autostima (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

Non sempre è semplice affidarsi alle sole parole per descrivere quanto benessere e gioia riescano a portare nella nostra vita i nostri piccoli amici a quattro zampe. E chi dei pelosetti grande amante non è, spesso ci guarda con occhi sgranati, come a sottolineare una nostra esagerazione. Da oggi in poi, tuttavia, potrete contare sui dati di una ricerca scientifica, che asserisce che gli animali domestici migliorano l’autostima.

Lo studio scientifico

Spazio alle coccole: ogni giorno riservate almeno una mezz’ora del vostro tempo ad accarezzare il cane o il gatto.

cucciolo cieco cerca famiglia
(Foto Facebook)

Certo, è molto importante instaurare un buon rapporto con il proprio animale domestico, e sarebbe buona abitudine dedicare loro giornalmente parte del nostro tempo.

Ma da oggi in poi c’è un’ulteriore ragione: gli animali domestici aumentano l’autostima, e riducono i livelli di stress ed ansia. Lo studio è stato condotto da Mia Cobb, ricercatrice dell’Università australiana di Monash.

Ebbene, secondo i dati di tale ricerca, accarezzare il cane o il gatto favorisce il rilascio di ossitocina (il cosiddetto ormone della felicità), diminuisce i livelli di stress ed ansia, ed abbassa il ritmo cardiaco. Provare per credere.

Potrebbe interessarti anche: Pet therapy per bambini: cos’è, come funziona e i suoi preziosi benefici

Gli animali domestici aumentano l’autostima: qualche consiglio utile

La ricerca mostra gli effetti correlati all’attuazione di un comportamento (accarezzare il cane o semplicemente passare il tempo insieme a lui), ma il risultato non è affatto scontato; insomma, non è sufficiente un gesto meccanico per avere i suddetti risultati.

Il cane e la famiglia (Foto Instagram)
(Foto Instagram)

D’altronde, gli effetti benefici derivanti dall’interazione con gli animali domestici sono dovuti al fatto che con essi si instaura un rapporto affettivo, che va oltre le rispettive specie di appartenenza.

Cani e gatti sono come membri della famiglia, e in essi troviamo conforto e comprensione; con l’ulteriore vantaggio, tuttavia, di eliminare filtri dettati da paura ed insicurezza: il nostro animale domestico non ci giudica e resterà sempre accanto a noi. Anche per tali ragioni è importante abituare, fin dal principio, i bambini alla convivenza con gli animali.

Potrebbe interessarti anche: Gli animali contro la solitudine: uno studio rivela i loro effetti sui padroni

Non solo aumento di autostima e riduzione di stress ed ansia; gli animali domestici apportano benefici all’armonia dell’intera famiglia, essendo una fonte continua di attenzione e di argomenti di cui parlare. Anche nelle relazioni lavorative gli animali domestici apportano grandi benefici, migliorando il rapporto con i colleghi.

È molto importante anche scegliere l’animale domestico più adatto a sé, in base alla propria personalità. D’altronde può capitare di sentire maggiore sintonia con un gatto piuttosto che con un cane, o viceversa.

Allo stesso tempo la relazione non può essere univoca, e dunque instaurata per un solo fine utilitaristico. Pertanto, prima di adottare un animale domestico è bene pensare anche alle sue esigenze; la cura del suo benessere psicofisico rimane al primo posto.

Antonio Scaramozza